Juventus, Paratici spiega il mercato | Arthur-Pjanic e Pirlo per l’Under 23

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:04
Juventus Pjanic Arthur Paratici
Fabio Paratici (Getty Images).

Prima del fischio di inizio di Genoa-Juventus, Paratici ha spiegato le motivazioni che hanno portato allo scambio fra Arthur e Pjanic con il Barcellona.

Il cammino della Juventus in campionato questa sera passa da Genova: i bianconeri sono chiamati a rispondere alla vittoria della Lazio sul Torino. Prima dell’incontro, però, Fabio Paratici ha voluto fare il punto sul mercato della Juventus. Il CFO ha raccontato quali motivazioni lo hanno spinto a realizzare lo scambio fra Arthur Pjanic con il Barcellona. Inoltre, Paratici ha dato importanti indicazioni anche su un possibile ritorno in bianconero di Andrea Pirlo.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Serie A, ‘bomba’ dalla Francia | Offerta da 105 milioni!

Calciomercato Juventus, Paratici si racconta | “Seguivamo da molto Arthur”

Juventus Arthur de Ligt
Arthur (Getty Images)

Prima del fischio d’inizio di GenoaJuventusParatici ha raccontato il mercato impostato dal club piemontese: dallo scambio Arthur-Pjanic al possibile ritorno di Pirlo. Il CFO bianconero ha parlato così ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Nel mercato c’è una parte di programmazione e una parte di opportunità. All’interno dell’operazione con il Barcellona ci sono entrambe le cose. Pjanic è un giocatore molto importante e quando si è presentata questa occasione ne abbiamo discusso insieme. Miralem ci ha detto che stava bene a Torino e l’unico club per il quale sarebbe andato via erano i blaugrana. Noi abbiamo trovato Arthur, che seguivamo da molto tempo e che è più giovane di Pjanic. È stata un’operazione finanziariamente buona”.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato, Juventus-Zaniolo | Pallotta ago della bilancia

Fabio Paratici non ha parlato solamente dello scambio effettuato con il Barcellona. Il dirigente della società torinese ha dato anche un aggiornamento alla situazione dell’Under 23: “Tutto il nostro ambiente è rimasto legato ad Andrea Pirlo. Detto ciò, siamo nel bel mezzo di una stagione, con l’Under 23 che deve ancora giocare un playoff importante e con ambizioni. Ci ha appena regalato un titolo importante: abbiamo lottato tanti anni per questo progetto”.

Juventus Sarri Pirlo Capello
Andrea Pirlo (Getty Images)

La Juventus non si ferma ad Arthur e Paratici, prima del match col Genoa, ha espresso grande soddisfazione per l’arrivo di Felix Correia: “È più funzionale rispetto a Moreno per il progetto seconda squadra”.

RM

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, non solo Hakimi | Accordo shock col Real

SuperEnalotto, Lotto, Simbolotto e 10eLotto: jackpot e estrazione 30 giugno 2020

Calciomercato, UFFICIALE Cucurella | Niente Serie A!