Coronavirus | Juventus, due giocatori ancora positivi: le ultime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29

Nuovo test per i giocatori della Juventus contagiati dal coronavirus. Due calciatori sono stati trovati ancora positivi

Juventus Inter Serie A coronavirus Douglas Costa
Juventus (Getty Images)

Era l’11 marzo quando Daniele Rugani divenne il primo calciatore di Serie A e di  Champions League a essere trovato positivo al coronavirus. Da quel momento sono aumentati i controlli nel mondo del calcio e sono stati trovati tanti altri atleti e dirigenti dei campionati italiani e non.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ‘bomba’ Ronaldo: addio con super sconto!

Anche la Juventus non si è fermata solo a lui, ma sono stati contagiati anche Blaise Matuidi e Paulo Dybala, visto che nelle ore precedenti si erano allenati con Rugani e solo tre giorni prima, ovvero l’8 marzo, si erano visti all’Allianz Stadium per la gara di campionato contro l’Inter.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Hernandez può salutare | Possibile corsa a due!

Juventus, Matuidi e Rugani ancora positivi al tampone. Attesa per Dybala

Juventus, Rugani e Matuidi Coronavirus
Rugani insieme a Matuidi (Getty Images)

I calciatori bianconeri che sono stati trovati positivi sono in quarantena e a riposo da ormai diverse settimane. Daniele Rugani ha avuto una leggera febbre iniziale ma non presenta sintomi, mentre Blaise Matuidi è del tutto asintomatico. Paulo Dybala, invece, è quello che ha avuto la forma peggiore tanto da avere febbre, stanchezza e fiato corto che non gli ha permesso di continuare gli allenamenti.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Milan, intreccio clamoroso e scambio a sorpresa

In queste ore sono stati fatti nuovi tamponi di controllo a Rugani e Matuidi ed entrambi sono risultati ancora positivi. Per quanto riguarda Dybala c’è ancora attesa per conoscere l’esito del nuovo tampone, i risultati si avranno a breve anche se l’argentino è stato l’ultimo dei tre ad essere contagiato.

Juventus, il PSG vuole Dybala per sostituire Neymar e Mbappe
Paulo Dybala, Juventus (Getty Images)

Dopo quasi un mese, dunque, il coronavirus non ha ancora abbandonati gli atleti della Juventus che continueranno la loro quarantena in attesa di notizie migliori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, intrigo Musso | Il messaggio dell’argentino

Coronavirus, clamoroso Serie A | Dodici giornate in una sola città