Juventus, gli obiettivi per l’estate: si guarda in casa Ajax

Con l’ottavo scudetto di fila conquistato e l’amara conclusione del percorso europeo contro l’Ajax, la Juventus torna a pensare al mercato estivo. Diversi i profili nel mirino per ritentare la scalata alla Champions: in tal senso, si monitorano quattro gioielli dell’Ajax

Van de Beek Juventus Ajax
Van de Beek (Getty Images)

Quando mancano solo tre giornate al termine del campionato di Serie A, la Juventus ritorna a pensare con largo anticipo al mercato estivo. Diversi gli obiettivi, in tutti i reparti, sul taccuino di Fabio Paratici. Con l’obiettivo Champions League sempre più vivo in vista della prossima stagione, l’intenzione della dirigenza bianconera è quella di rinfoltire la rosa a disposizione di Allegri con talenti dal sicuro inserimento e rendimento, sia in Italia che in campo internazionale. Ecco quindi che riafforano i gioielli dell’Ajax, già sondati nei mesi scorsi dal club campione d’Italia e per i quali è pronto l’assalto nella prossima estate.

Leggi anche —->  Juventus, anche Cancelo a rischio: derby di Manchester. Il punto sulla destra

Juventus, assalto ai gioielli dell’Ajax: il piano di Paratici

In attesa di Roma-Juventus, posticipo della terzultima giornata di Serie A, il focus del club torinese torna sul mercato con i talenti dell’Ajax nel mirino. Il corteggiamento dei bianconeri nei confronti di de Ligt risale a mesi fa, con Barcellona, Atletico Madrid e Manchester City a contendere il capitano dell’Ajax al club torinese. Operazione da almeno 80 milioni con i catalani che sembrano in vantaggio, dopo aver chiuso già a gennaio con i Lancieri per de Jong. Sta stupendo tutti e lo ha fatto ancora di più contro la squadra di Allegri in Champions, Donny Van de Beek. Il trequartista olandese, classe ’97 ed in scadenza nel 2022, è uno dei grandi obiettivi del Real Madrid per l’estate. Con i bianconeri è lotta aperta: l’Ajax, secondo ‘Marca’ valuta il suo talento ben 60 milioni.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Cifra importante ma alla portata dei bianconeri che non perdono d’occhio nemmeno David Neres. L’esterno brasiliano, in Olanda dalla scorsa estate, non partirà per meno di 50-60 milioni, cifra che non spaventa la Juventus pronta ad accontentare Allegri. Infine, sempre sugli esterni, più distaccato Dusan Tadic. Il serbo è un classe 1988, arrivato la scorsa estate dal Southampton e che si adatta egregiamente anche al ruolo di punta. Alla prima annata con l’Ajax, Tadic è andato a segno 34 volte con ben 22 assist in 53 presenze. Numeri da capogiro che hanno attirato l’interesse di diversi club. I bianconeri quindi non vogliono farsi trovare impreparati e provano a giocare d’anticipo: il prossimo colpo potrebbe quindi venire dall’Eredivise.

 

S.C