Juventus in ansia: rischio doppio forfait in vista della Lazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:39

In vista del match dell’Olimpico di sabato 20 novembre, il tecnico bianconero Max Allegri potrebbe dover rinunciare a due pedine importanti

Maledette nazionali. Questo potrebbe essere il commento, magari a microfoni spenti, di tanti allenatori che puntualmente, al ritorno dei loro giocatori magari impegnati in viaggi transoceanici, devono fare i conti con vari acciacchi rimediati da questi utlimi con le rispettive selezioni. Non fa eccezione la Juventus, che deve affrontare un doppio guaio alla ripresa del campionato.

LEGGI ANCHE>>> Scambio e sorpasso al Milan: strategia Juve per il colpo in mediana

CMWEB: Per restare aggiornato e dire la tua su tutte le ultime news di calciomercato, le curiosità e non solo, seguici sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Juventus,Zakaria
Allegri © LaPresse

Il prossimo impegno dei bianconeri poi, non è affatto banale: l’undici del tencico Max Allegri farà infatti visita alla Lazio di Maurizio Sarri, già orfana del suo bomber Ciro Immobile. Se Atene piange però, Sparta non ride, visto che anche in casa Juve potrebbero esserci due defezioni pesanti. I dubbi verranno sciolti nelle prossime 48 ore.

Verso Juventus-Lazio: Dybala e Bernardeschi in forte dubbio

Dybala Juventus
Dybala © Getty Images

A dispetto delle indiscrezioni circolate nella giornata di ieri, Paulo Dybala non sembra ancora aver smaltito l’infiammazione al soleo sinistro emersa durante il primo tempo della sfida con l’Uruguay. La sua presenza in campo nel match di mercoledì notte – mezzanotte e mezza ora italiana – contro il Brasile sarebbe da escludere, assicurano dall’Argentina. Il rientro in Italia è comunque previsto per giovedi, quando la Joya sarà atteso alla Continassa per ulteriori controlli.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, allarme Dybala: Allegri trema, ecco come sta

Il disgraziato match di Belfast che ha visto l’Italia gettare al vento la possibilità di staccare il pass per Qatar 2022 senza passare dai Playoff ha invece lasciato in dote un infortunio per Federico Bernardeschi. L’ex viola, subentrato nella ripresa, si è procurato un problema all’adduttore. Anche nel suo caso, controlli più approfonditi al rientro a Torino – previsto nelle prossime ore – saranno decisivi per testare la sua disponibilità in vista di Roma. Allegri si prepara ad affrontare un’emergenza che si sarebbe volentieri risparmiato…