Calciomercato Roma, retroscena Pirlo: “Fui vicino ai giallorossi ma…”

Il calciomercato della Roma avrebbe potuto vedere, qualche anno fa, l’approdo di Andrea Pirlo: l’ex regista svela il clamoroso retroscena sul club capitolino

Calciomercato Roma Pirlo
Andrea Pirlo (Getty Images)

1 luglio 2011, un addio ventilato nei mesi precedenti dopo 10 anni di soddisfazioni e successi in rossonero. Andrea Pirlo si rimette in gioco a 32 anni regalando scudetti su scudetti alla Juventus ma il futuro dell’ex playmaker, per sua stessa ammissione, sarebbe potuto essere nella Capitale. Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Radio‘, Pirlo ha svelato il curioso retroscena di mercato.

Leggi anche ———> Calciomercato Milan e Roma, obiettivo dall’Arsenal: può tornare in A

Calciomercato Roma, Pirlo ed il mancato approdo in giallorosso

Prima di andare alla Juventus sono stato vicino alla Roma, ci furono dei contatti“. Poche parole ma significative quelle rilasciate da Pirlo che svela al mondo la concreta possibilità, poi sfumata, si vestire la maglia giallorossa nell’estate 2011. Pirlo ha poi proseguito analizzando i giovani talenti azzurri: “Tonali? Mi rivedo nella sua personalità ma non nel modo di giocare. Non ha paura di farsi dare la palla“, ha aggiunto l’ex centrocampista che ha poi concluso, “lui e Zaniolo sono il futuro dell’Italia“.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

Sull’avventura all’Inter: “Avevo solo 18 anni, c’erano grandi campioni come Ronaldo, Djorkaeff e Baggio ed ho fatto fatica“. Dal campo alla panchina, un futuro ancora da scrivere per Pirlo che punta a tornare protagonista. Dopo una carriera di successi ed elogi, il futuro dell’ex numero 21 sarà alla guida di un qualche club nei prossimi mesi.

S.C