Calciomercato Inter, Lautaro Martinez scelto come erede di Suarez?

Il mercato degli attaccanti non si ferma mai, lo sa bene l’Inter e soprattutto Lautaro Martinez. L’attaccante è inseguito dal Barcellona di Valverde

Highlights Bologna-Inter
Lautaro Martinez, Inter (Getty Images)

Il mercato degli attaccanti non si ferma mai, lo sa bene l’Inter e soprattutto Lautaro Martinez. L’attaccante è seguito dal Barcellona di Valverde. La squadra spagnola ha infatti puntato l’argentino per sostituire in attacco Suarez, il quale ha ormai toccato quota 33 anni. Di conseguenza la società blaugrana vuole prevenirsi e studia quindi la strategia per portare in Spagna l’attaccante ex Racing de Avellaneda.

Lautaro Martinez, tra gol, rinnovo e mercato

In questo momento Lautaro Martinez vive un vero e proprio magic moment. Sono infatti 13 le partite giocate dal calciatore, e ben 9 le azioni da gol in cui ha messo lo zampino, con 7 marcature e 2 assist. Si è dimostrato un ottimo partner in attacco per Lukaku, tanto che i due hanno fin da subito imparato a non “calpestarsi” i piedi a vicenda. Ora c’è l’assalto del Barcellona che punta sul blasone ed anche sull’amicizia fra Lautaro Martinez e Messi per convincere il calciatore a lasciare Milano

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

Non è però l’unico club interessato perché anche il Manchester United ha messo gli occhi sul bomber. Un paradosso siccome i Red Evils hanno venduto all’Inter Lukaku e Sanchez ed ora devono quindi tornare sul mercato per mettere in sesto il reparto avanzato, che non ha trovato un Rashford e Greenwod due pilastri che possano portare in cascina un numero elevato di reti che consenta di duellare con le big della Premier League.

Intanto l’Inter però vuole tutelarsi. E per farlo pensa al rinnovo, questo si punta ad ottenerlo nel breve termine. Marotta infatti vuole blindare il calciatore, o per lo meno avere la sicurezza che in caso di cessioni arrivi una cifra cospicua. Deciso a fissare una clausola rescissoria di 110 milioni di euro. Soldi che se arrivassero, permetterebbero alla società milanese di virare su un attaccante top europeo. Tra i nomi avanzati c’è forte quello di Jovic, al momento in forza al Real Madrid.