Milan, Roma e non solo: la Serie A guarda a Carrasco

Il belga Yannick Carrasco potrebbe lasciare la Cina a gennaio e approdare in Europa. Milan e Roma vigili, ma attenzione anche alla suggestione Fiorentina.

Ferreira Carrasco
Yannick Carrasco © Getty Images

“Lasciare la Cina e tornare in Europa? Vediamo a gennaio. Nel caso dovrò farmi trovare pronto”. Parole di Yannick Carrasco. Il belga, nella prossima sessione di calciomercato, potrebbe dunque salutare l’Oriente e tornare nel vecchio continente, complici anche gli Europei 2020. E la Serie A potrebbe tentare l’assalto all’ex Atletico Madrid, con Milan e Roma che già in passato hanno provato a muoversi per l’esterno.

Milan e Roma, sfida per Carrasco

I rossoneri già in passato si sono detti interessati al giocatore belga. Di certo il suo ruolo è ben definito e un suo arrivo nella Milano ‘casciavit’ potrebbe verificarsi solo in caso di cambio di modulo. Impossibile vederlo nel 4-3-1-2 di Giampaolo, ma se l’ex tecnico della Sampdoria dovesse optare per un 4-3-3 allora Carrasco potrebbe essere l’uomo giusto su cui puntare. Tecnica, velocità, esperienza internazionale e un’età che gioca ancora a suo favore. Insieme a Dani Olmo sarebbe una delle pedine che il Milan potrebbe valutare con più attenzione.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

Attenzione però anche alla Roma, che da tempo segue il giocatore. I giallorossi si sono mossi in maniera molto attiva sul fronte esterni offensivi, con il colpo Mkhitaryan nelle ultime ore di mercato. In rosa però sono rimasti Perotti e Kluivert, non proprio primissime scelte di Fonseca. In caso di addio a gennaio di uno dei due (se non di entrambi) non è escluso un assalto romanista. Milan e Roma potrebbero però non essere le sole società interessate. Difficile l’Inter, visto il 3-5-2 di Conte e le spiccate doti offensive del belga, che però potrebbe risultare un affare sicuramente più fattibile per la Fiorentina. La piazza è spinta dal grande entusiasmo del nuovo patron Rocco Commisso, che potrebbe decidere di regalare, dopo Franck Ribery, un altro grande colpo ai tifosi viola. Carrasco potrebbe rappresentare la giusta occasione.

A.G.