Milan, grandi manovre a centrocampo: gli ultimi nomi

Il Milan si sta concentrando sui rinforzi a centrocampo: l’ultimo nome è quello di Fofana, che si aggiunge ai vari Veretout e Sensi oltre al sogno Torreira

Calciomercato Milan Fofana
Fofana (Getty Images)

Il Milan studia il calciomercato. Soprattutto a centrocampo, dove avverranno probabilmente i cambiamenti più importanti. L’addio di Bakayoko ha aperto un buco importante, Biglia ha 33 anni e Kessie potrebbe essere sacrificato per fare cassa. I rossoneri cercano alternative, preferibilmente a basso costo, che possano però portare qualcosa in più alla causa di Marco Giampaolo. In particolare Massara e Maldini stanno guardando con grande attenzione alla Serie A, dove la lista si fa interessante in questo senso. I nomi sono tanti, a partire dalla novità Seko Fofana.

Leggi anche —–> Calciomercato Milan, Suso verso l’addio

Milan, spunta Fofana accanto al sogno Torreira: il punto a centrocampo

Seko Fofana è il nome nuovo in casa Milan. Il centrocampista classe ’95 dell’Udinese piace ai rossoneri, che lo avrebbero individuato come possibile erede (o alternativa) di Franck Kessie. La stagione disgraziata dei bianconeri ha abbassato il costo del calciatore, che potrebbe essere un investimento a basso costo ma di garanzia, visto che conosce molto bene la Serie A. Sul giocatore – come riporta il ‘Messaggero Veneto’ – c’è anche il Torino, quindi potrebbe prospettarsi un duello interessante con Cairo. Intanto il Milan pensa anche ad altri obiettivi, in particolare al regista da posizionare davanti alla difesa. Il sogno è Lucas Torreira, ma resterà tale con ogni probabilità: l’uruguaiano ex Samp ha giocato 50 partite con l’Arsenal in questa stagione. E’ un uomo imprescindibile, per meno di 50 milioni non si muoverebbe: decisamente fuori portata per le casse del Milan.

Per tutte le ultime sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Molto più abbordabili sarebbero le piste che portano a Jordan Veretout e Stefano Sensi. Il francese sembra in uscita dalla Fiorentina, ma anche qui c’è da battere la concorrenza. Soprattutto la Roma, l’altra società che ha fiutato l’affare ed è in pressing per il giocatore. Il centrocampista del Sassuolo si è consacrato nell’ultima annata, ma potrebbero bastare 25 milioni reperibili con qualche cessione più o meno indolore. Infine Dennis Praet, pupillo di Marco Giampaolo alla Samp: il belga è diventato un centrocampista totale, i doriani se lo faranno pagare caro ma la volontà del giocatore potrebbe pesare molto.

F.I.