Dalla Juventus al Milan: decide tutto Leao

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Il calciomercato di Juventus e Milan può intrecciarsi: svolta a sorpresa, il futuro di Leao sarà l’ago della bilancia

La sosta per il Mondiale in Qatar sarà utile, ai club di Serie A, per riordinare le idee. Dal campo al calciomercato, in primissimo piano tra gennaio e giugno. Ed il Milan dovrà fare i conti con il futuro di Rafael Leao, in scadenza nell’estate 2024 e ancora estremamente lontano dal rinnovo con il ‘Diavolo’.

Leao Paredes
Leao

Spunta un clamoroso scenario per il club di Via Aldo Rossi che può coinvolgere indirettamente la Juventus e l’addio di Rafael Leao la prossima estate.

Tentazione Milan: scambio con lo juventino

Paredes Milan
Paolo Maldini © LaPresse

Leao piace tanto in Premier League ma non solo. Chi pare intenzionato a farsi avanti, da giugno, è il PSG. La società francese prepara l’assalto al gioiello di Pioli e per convincere il club di via Aldo Rossi potrebbe approfittare del mancato riscatto di Leandro Paredes da parte della Juventus. Il club bianconero è deluso dalle prestazioni del centrocampista argentino che, verosimilmente, non rimarrà a Torino oltre il termine dell’attuale annata calcistica. Ecco perchè Paredes può essere proposto dal PSG al Milan nell’offerta che il club di Al-Khelaifi ha intenzione di sottoporre a Maldini e Massara a giugno.

La priorità del Milan continua ad essere il rinnovo dell’ala portoghese e se le trattative con Jorge Mendes non dovessero fruttare esito positivo, allora i rossoneri punterebbero ad incassare con il maggior profitto la cessione dell’ex Lille.

Paredes Milan
Leandro Paredes © LaPresse

Situazione dunque in divenire, con Paredes (9 presenze e 386′ in bianconero) destinato a tornare a Parigi: il suo futuro può essere ancora in Italia, con la maglia del Milan.

Il cappellino ufficiale dell'AC Milan

Prezzo Di Listino:
26,90 €
Nuova Da:
24,59 € In Stock
acquista ora