De Ligt dice addio e la Juventus piazza tre colpi: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

Le ultime di calciomercato Juventus hanno come protagonista Matthijs de Ligt, il cui futuro potrebbe essere in Premier League

Questa potrebbe essere l’ultima stagione di de Ligt alla Juventus e in Serie A. Per ragioni di natura economica, infatti, ci sono buone possibilità che il centrale olandese venga sacrificato dai bianconeri nella prossima sessione estiva di calciomercato.

De Ligt in azione ©LaPresse

Il contratto dell’ex Ajax, da 8 milioni a stagione più bonus, scade a giugno 2024, per cui l’estate che verrà sarà difatti l’ultima per provare a raggranellare una cifra importante dalla cessione cessione del suo cartellino. Mino Raiola è dato già all’opera per cercare una nuova prestigiosa destinazione al suo assistito. L’ideale sarebbe il Barcellona, anche per via degli ottimi rapporti tra il potente agente e il presidente Laporta, ma le casse dei blaugrana piangono miseria e così il futuro del classe ’99 può verosimilmente essere nella ricchissima Premier. In prima fila c’è e ci sarebbe il Chelsea, bisognoso più che mai di un rinforzo di grido per il reparto arretrato.

Gli inglesi potrebbero mettere sul piatto una settantina di milioni per il numero 4 della squadra di Allegri, cifra che Agnelli e soci – in piena bufera plusvalenze – possono farsi bastare. L’operazione coi ‘Blues’ potrebbe far comodo pure a livello diplomatico, consentendo alla Juve di mettere le mani su un calciatore della formazione di Tuchel che a Vinovo stimano da tempo: ovvero l’ex Inter Mateo Kovacic, di certo non una prima scelta del tecnico tedesco.

Kovacic in azione ©LaPresse

Il 27enne alzerebbe il tasso tecnico del mediocre centrocampo juventino, alimentando magari il ‘sogno’ Champions: tra Real e Chelsea, il classe ’94 ne ha vinte quattro (il doppio di quelle che la Juve ha in bacheca), anche se nessuna da protagonista. Kovacic potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto, unico ostacolo l’ingaggio da 9 milioni di euro netti a fronte di un contratto in scadenza nel 2024. Se Abramovich accettasse di dare una mano… Kovacic e altri due, già perché coi 70 milioni incassati dalla vendita di de Ligt e il ‘risparmio’ dello stipendio lordo (10,48 milioni) dello stesso 22enne di Leiderdorp, ‘La Vecchia Signora’ avrebbe la possibilità di mettere a segno ben due colpi.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Calciomercato Juventus, da Pogba al… ‘Nuovo Pogba’: c’è anche il Milan

Calciomercato Juventus, Vlahovic più Botman ‘grazie’ a de Ligt

Calciomercato Juventus, Botman e Vlahovic coi soldi di de Ligt
Botman contro Mbappe ©LaPresse

Settanta milioni e la Juve può piazzare il doppio colpo. Un bomber, con il prescelto che rimane Dusan Vlahovic della Fiorentina, e un difensore per rimpiazzare proprio de Ligt. In questo caso il nome ‘giusto’ potrebbe essere quello del connazionale Botman, 21enne del Lille Campione di Francia l’anno scorso. Giovanissimo, di grande talento e ugualmente cresciuto nell’Ajax: per lui servirebbero tra i 30 e i 35 milioni di euro.

A.R.

Maglia Juve Home personalizzabile 2021/2022

Prezzo Di Listino:
70,00 €
Nuova Da:
70,00 € In Stock
acquista ora