Calciomercato Juventus, spunta il Chiesa bis | Scambio alla pari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

La Juventus potrebbe pensare a Vlahovic in attacco per il prossimo calciomercato estivo. Bernardeschi sul piatto, mentre la Fiorentina punta Demiral

Dusan Vlahovic tiene a galla la Fiorentina. Il giovane attaccante serbo ancora protagonista nell’ultimo match della squadra di Prandelli, decisivo con la sua rete nel successo scaccia crisi sabato sera contro il Crotone. Sono già 7 le reti messe a segno in 18 presenze di campionato per il classe 2000, tornato alla ribalta dopo un periodo di appannamento la scorsa stagione che ne aveva un po’ frenato la crescita.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, super colpo a zero | Aspetta l’amico Ronaldo

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, non solo Scamacca | Doppia pista in Germania!

Juventus, intrigo Vlahovic: Bernardeschi-Demiral nell’affare con la Fiorentina

Calciomercato Fiorentina Vlahovic
Dusan Vlahovic (Getty Images)

Vlahovic lo scorso dicembre prima della sosta natalizia ha punito anche la Juventus, con lo ‘scavetto’ vincente che ha dato il là all’impresa della Fiorentina sul campo dei campioni d’Italia. E proprio la ‘Vecchia Signora’ potrebbe mettere gli occhi la prossima estate sull’ex Partizan Belgrado, soprattutto se la dirigenza bianconera non dovesse operare sul mercato nell’attuale finestra invernale. Paratici e soci cercano un profilo giovane e dai costi contenuti, con Vlahovic che rappresenterebbe un giusto compromesso nel rapporto qualità-prezzo. Il nazionale serbo non ha un ingaggio elevato (attualmente guadagna 800 mila euro nel contratto in scadenza nel 2023) e il suo cartellino viene valutato tra i 20 e i 25 milioni di euro dalla società di Commisso.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, niente Dzeko | Scambio e doppia beffa a Pirlo

Dopo Chiesa, quindi, la Juve potrebbe tornare a bussare alla porta del sodalizio gigliato e proporre uno scambio alla pari con un altro ex come Bernardeschi, che continua a faticare anche con Pirlo in panchina. Il numero 33 però, considerando anche l’oneroso stipendio (4 milioni) e l’ostracismo della piazza, non riscalda l’interesse della Fiorentina che preferirebbe invece un giocatore come Demiral, soprattutto se dovesse materializzarsi a luglio la cessione di Milenkovic in difesa.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Qui comunque arriverebbe il veto della Juventus, che vuole continuare a puntare su Demiral soprattutto in ottica futura in un progetto di ringiovanimento del reparto arretrato. Paratici nei mesi scorsi ha rifiutato anche offerte oltre i 30 milioni di euro, provenienti dall’estero, per il 22enne difensore turco.