Calciomercato, il punto su chi ha infiammato l’ultima sessione

Come ogni anno, in estate, sono tanti gli attaccanti che finiscono sul mercato. Il punto sui bomber che hanno infiammato l’ultima sessione di calciomercato.

Romelu Lukaku Inter (Getty Images)
Romelu Lukaku Inter (Getty Images)

L’ultima sessione di calciomercato è stata animata soprattutto dai nomi dei tanti attaccanti sul punto di cambiare maglia. Alcuni sono stati accontentati trasferendosi altrove, altri sono rimasti nella stessa squadra. C’è poi chi non avrebbe voluto lasciare il proprio club, come Mauro Icardi, pur consapevole di non rientrare più nei progetti dell’Inter. L’attaccante argentino era ormai fuori rosa: sulle sue tracce c’erano la Juventus, il Napoli e anche la Roma, ma alla fine l’ha spuntata il PSG che l’ha acquistato in prestito con diritto di riscatto. Il sostituto di Icardi è arrivato dall’Inghilterra e si tratta di Romelu Lukaku: il primo obiettivo di Antonio Conte. In casa Juventus hanno invece tenuto banco ben tre casi, quelli di Gonzalo Higuain, Paulo Dybala e Mario Mandzukic, tutti in possibile uscita. Nessuno dei tre è stato però ceduto, con Higuain e Dybala che si stanno rivelando decisivi per Maurizio Sarri. Mandzukic non ha invece trovato spazio e il suo futuro resta un’incognita. In casa Roma a tenere banco è stata la situazione di Edin Dzeko. L’attaccate bosniaco è stato fortemente cercato dall’Inter, poi beffata dal rinnovo di contratto del giocatore con i giallorossi.

Da Lukaku a Dzeko: come stanno gli attaccanti che hanno infiammato il calciomercato

Leggi anche —-> Calciomercato Juventus, bianconeri sull’attenti: nuovo assalto per Dybala

A calciomercato concluso e con i campionati fermi per gli impegni delle nazionali, i club ne approfittano per tirare le prime somme. Noi facciamo il punto su come stanno gli attaccanti che hanno infiammato il calciomercato estivo. Partiamo da Mauro Icardi che al PSG, nonostante la concorrenza di Mbappé e Cavani, si sta ritagliando il suo spazio. Al termine del campionato il club parigino potrà decidere se riscattarlo o meno. Un riscatto che l’argentino dovrà guadagnarsi a suon di gol. L’Inter, dal canto suo non sta risentendo più di tanto della partenza di Icardi, perché Lukaku ha già conquistato i cuori dei tifosi con tre reti in campionato. Pure la Juventus può sorridere visto il primo posto conquistato in classifica grazie alle reti di Dybala e Higuain contro l’Inter. I due in estate sembravano fuori dal progetto bianconero ed erano dati per partenti. Higuain era convinto di poter rinascere visto quanto fatto al Napoli proprio con Sarri. Dybala, invece, era nel mirino di alcuni club inglesi, ma non ha mai preso realmente in considerazione le offerte.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato CLICCA QUI!

Resta invece un caso Mandzukic, che poteva trasferirsi al Manchester United negli ultimi giorni di mercato. Le porte per lui sembrano chiuse e a gennaio dovrà trovarsi una nuova squadra. Tra i casi dell’estate quello risoltosi al meglio per tutti è quello di Edin Dzeko. L’attaccante è rimasto alla Roma, ha rinnovato il contratto e si sta guadagnano, nuovamente, la stima dei tifosi a suon di gol. Le marcature fin qui sono cinque tra campionato ed Europa League, con il bosniaco che ha sempre giocato da titolare e fornito ottime prestazioni.

E.M.