Tra rimpianti, promesse e l’Inter: Fiorentina-Juventus è la partita di Chiesa

Fiorentina-Juventus sarà anche e soprattutto la partita di Federico Chiesa, dopo un’estate di richieste, accordi e nuove promesse con i Viola. E intanto, l’Inter ci pensa…

Fiorentina, Chiesa: Futuro in bilico
Fiorentina, Chiesa: Futuro in bilico

Non è un caso, ma semplicemente il destino che si diverte: Fiorentina-Juventus, così, subito alla ripresa delle ostilità, quando il chiacchiericcio ed i rumors del calciomercato si trascinano anche poco dopo l’inizio del nuovo campionato. Chissà come la starà vivendo Federico Chiesa. Una partita che il giovane fuoriclasse viola avrebbe potuto giocare con la maglia dei bianconeri, rappresentando uno scherzo ancor più grande da parte del destino. E invece no. La resistenza ad oltranza della dirigenza fiorentina, nella persona di Rocco Commisso, ha diplomaticamente costretto il talento toscano a declinare le gentili avance della Vecchia Signora e a restare per un’altra stagione ancora con la maglia dei gigliati. Eppure, guai ad escludere eventuali colpi di scena. La Juventus tornerà presto alla carica del numero 25 fiorentino.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Chiesa resta un obiettivo: occhio, però, all’Inter

Quindi, guai a dare per morto il calciomercato, anche quando la stagione sembra più che avviata. La Juventus tornerà presto ad insidiare la Fiorentina, nel tentativo di far proprio quel Federico Chiesa tanto agognato nel corso dell’ultima estate. D’altronde, l’accordo di massima col ragazzo era stato già raggiunto, ma le cose possono cambiare e anche nel giro di poco. E poi, occhio alla concorrenza: la nuova Inter di Antonio Conte si getta nella mischia e prova ad infastidire la Juventus nella corsa al talentino viola. Il neo-tecnico dei nerazzurri è pazzo di Chiesa e potrebbe spingere la società a provare quanto prima un affondo serio e concreto per l’esterno della Fiorentina e della Nazionale.

A.M.