Calciomercato Inter, retroscena Rebic: tentativo di Marotta. Le ultime di CMWEB

Ante Rebic poteva essere l’erede di Perisic all’Inter: Marotta ci ha provato sul serio, ma ora il croato sembra destinato all’Atletico Madrid con il 50% della cessione che andrà alla Fiorentina

Rebic Inter roma
Rebic (Getty Images)

L’Inter è ancora un cantiere aperto, nonostante nei giorni scorsi sembravano essere in via di definizione le operazioni principali. Invece Barella e Dzeko restano in stand-by, con Marotta che nelle ultime settimane si è dedicato anche ad altre piste. Tra queste c’è quella che porta a Romelu Lukaku, ma non solo. I nerazzurri sono anche in cerca dell’erede di Perisic, di cui ancora non si conosce il futuro. L’Inter lo aveva individuato in Ante Rebic, anche lui croato, che è reduce da una grande stagione con la maglia dell’Eintracht Francoforte. Come raccolto dalla redazione di Calciomercatoweb.it, Marotta ci ha davvero provato per il duttile attaccante autore di 10 gol quest’anno. Il classe ’93 poteva essere davvero il sostituto ideale per Conte, un giocatore forte fisicamente e veloce che già conosce la Serie A.

Leggi anche —–> Calciomercato Inter, pazza idea Fernando Llorente

Calciomercato Inter, Marotta ci ha provato per Rebic ma ora c’è l’Atletico Madrid

Ante Rebic è stato nei pensieri dell’Inter e Marotta per lui ha fatto un tentativo. Andato, però, evidentemente a vuoto: il croato infatti si è avvicinato molto all’Atletico Madrid in queste ore. “Il giocatore andrà via, vuole fare un passo in più nella sua carriera”, ha confermato l’allenatore dell’Eintracht Hutter. Nonostante tutto, però, i Colchoneros non hanno chiuso ancora la trattativa con i tedeschi. Si parla di 40 milioni di euro, il costo della clausola rescissoria.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

L’Atletico vorrebbe uno sconto che i teutonici non sono disposti a concedere, anche perché la metà della cifra incassata andrà nelle casse della Fiorentina, che dalla cessione di Rebic otterrà il 50% del prezzo del cartellino. Il croato corre verso l’Atletico Madrid, che alla fine potrebbe convincersi a pagare la clausola per intero. L’ex Verona e Fiorentina vuole giocare al Wanda Metropolitano, ma gli spagnoli sono attesi al rilancio. In questo scenario l’Inter osserva interessata, con Marotta che potrebbe anche decidere di approfittarne per piazzare l’affondo.

F.I.