Roma, Manolas tra permanenza e addio: i possibili scenari

Il futuro di Manolas sembra ancora lontano dall’essere decifrato: il greco, seguito da diversi club, potrebbe decidere anche di rimanere nella Capitale

manolas barella calciomercato
Manolas e Barella (Getty Images)

La Roma ha recentemente ufficializzato Paulo Fonseca quale tecnico per la stagione 2019/2020. Il portoghese quindi avrà il difficile compito di risollevare la squadra e gli umori della tifoseria, quest’ultima delusa per il deludente epilogo della stagione calcistica da poco terminata. Per riuscire nell’intento l’ex Shakhtar avrà bisogno di una squadra competitiva e solida dal punto di vista difensivo.

È proprio quest’ultimo aspetto che starebbe tenendo occupate le menti degli addetti ai lavori e non. Manolas infatti, tra i migliori quest’anno in difesa, sembrerebbe essere uno dei possibili candidati a lasciare la maglia giallorossa durante la prossima sessione estiva di calciomercato. Il greco però, che non ha ancora preso una decisione definitiva per quanto riguarda il futuro, potrebbe decidere alla fine anche di rimanere nella Capitale: ecco il perché.

Roma, Manolas valuta il futuro: ecco le condizioni per rimanere

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Manolas dovrà decidere durante l’estate il proprio futuro. Il greco ha una clausola rescissoria da 36 milioni di euro sul contratto. In presenza quindi di un club disposto a versare ai giallorossi tale cifra, l’ultima parola spetterebbe proprio al centrale difensivo. Nonostante il suo nome sia stato accostato in questi giorni a un folto numero di squadre (Juventus, Napoli e Milan in Italia), il centrale ancora non avrebbe preso una decisione definitiva.

È dunque anche ipotizzabile che Manolas possa rimanere alla Roma. Per il verificarsi di questo evento però sarebbero necessarie almeno due condizioni: la costruzione di una rosa seria e il più possibile competitiva e il ritocco verso l’alto di un ingaggio pari attualmente a 2,7 milioni di euro netti.

Leggi anche —> Roma, l’indizio che allontana Dzeko: 36 milioni per un top player

S.D.