Inter, una contropartita per arrivare a Lukaku?

Lukaku grande obiettivo per l’attacco dell’Inter, ma il prezzo è alto: un’eventuale contropartita potrebbe abbassare le richieste del Manchester United.

calciomercato inter lukaku psg
Lukaku (Getty Images)

In cima alla lista di Antonio Conte per l’attacco dell’Inter c’è Romelu Lukaku. L’attaccante belga, stimato da tempo dal tecnico salentino che già lo voleva al Chelsea, è il grande obiettivo che la dirigenza nerazzurra vuole regalare al proprio allenatore. Lukaku sarebbe felice del trasferimento in Italia e ha già espresso grande apprezzamento per Conte, ma il nodo maggiore riguarda il costo del cartellino.

Inter, chi al Manchester per Lukaku?

Il Manchester United non è intenzionato a svendere il giocatore e quindi sembra essere necessario inserire una contropartita tecnica per abbassare le pretese degli inglesi. I ‘Red Devils’, a caccia di un difensore centrale, vorrebbero Skriniar, che è però ritenuto incedibile dall’Inter. Difficilissimo o quasi impossibile che lo slovacco possa essere inserito nell’affare per il belga. Più facile invece Ivan Perisic o Mauro Icardi.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

L’argentino non è assolutamente nei piani di Antonio Conte e ora l’Inter aspetta offerte soddisfacenti. Non è però escluso che il club nerazzurro decida di inserire Icardi in uno scambio con Lukaku. Un’altra parziale contropartita potrebbe invece essere Ivan Perisic. Il croato da tempo è finito nel mirino dei club di Premier League e a gennaio è stato vicinissimo a trasferirsi in Inghilterra. L’Arsenal è il club che più lo ha corteggiato, ma anche lo stesso United ha in passato mostrato interesse. Non è escluso dunque che la dirigenza nerazzurra possa decidere di tentare uno scambio inserendo il suo cartellino.

A.G.