Inter, avanza Conte: asse di calciomercato con il Manchester United

La dirigenza dell’Inter è sempre alle prese con la ricerca del nuovo allenatore, che con buona probabilità dovrebbe essere Antonio Conte. L’arrivo dell’ex ct consoliderebbe la possibilità di un intreccio di mercato con il Manchester United

Antonio Conte inter calciomercato
Antonio Conte (Getty Images)

La stagione dell’Inter è agli sgoccioli, ma l’obiettivo Champions League è sempre più vicino. L’addio di Luciano Spalletti, però, sembra ormai scontato e i nerazzurri viaggiano a viele spiegate verso l’ingaggio di Antonio Conte. Il corteggiamento di Beppe Marotta ha dato i suoi frutti e si parla di un principio di accordo raggiunto tra le parti, sul piatto un triennale da 9 milioni a stagione. Intanto l’ex ad della Juve, in coppia con Piero Ausilio, stanno già lavorando a quello che sarà il calciomercato estivo con l’obiettivo di accontentare il più possibile Conte. In questo senso potrebbe aprirsi un asse interessante che porta dritto a Manchester. Nella lista dell’ex ct azzurro, infatti, c’è soprattutto Romelu Lukaku.

Leggi anche —–> Inter, pressing e anima in campo: ecco come si giocherebbe con Conte

Inter, Conte apre l’asse con Manchester: il punto

La cessione di Icardi sembra cosa ormai certa per l’Inter, Conte apprezza l’argentino ma preferisce giocatori con altre caratteristiche. Come Romelu Lukaku, che è più forte fisicamente e soprattutto è più utile in fase difensiva. Il bomber belga del Manchester United è in cima alla lista, pace da tempo ai nerazzurri ma soprattutto all’allenatore salentino. Marotta ha tutte le intenzioni di accontentare il suo pupillo, ma potrebbe cogliere l’occasione anche per strappare ai Red Devils un altro calciatore. Matteo Darmian sarebbe il profilo ideale per coprire il buco sulla destra, un profilo affidabile e che conosce già Conte, che comporterebbe un esborso non superiore ai 10 milioni.

Per tutte le notizie di mercato più importanti sull’Inter CLICCA QUI!

Senza contare che entrambi potrebbero rientrare in una maxi-operazione che comprenderebbe anche Ivan Perisic, da sempre oggetto del desiderio dello United. Anche il croato lascerà l’Inter, chiuderebbe in bellezza un affare da circa 120 milioni complessivi. Per l’attacco resta in piedi anche la pista Edin Dzeko: Conte, infatti, vorrebbe il bosniaco come prima alternativa a Lukaku e Lautaro Martinez. L’altra pista porta invece a Duvan Zapata, che però l’Atalanta farebbe pagare troppo a caro prezzo per essere una ‘semplice’ alternativa. Per il centrocampo piace sempre Rakitic, l’ambiente Barcellona lo ha scaricato ma la situazione non è facile per diversi motivi tra ingaggio e costo del cartellino, oltre alla volontà del giocatore. In questo senso Conte avallerebbe molto volentieri l’acquisto di Lorenzo Pellegrini, oltre che di Nicolò Barella.

F.I.