Inter, Lukaku come Ronaldo: inizio da Fenomeno per il gigante belga

Romelu Lukaku ha avuto un impatto strepitoso sull’Inter e in generale sul campionato italiano. L’attaccante ha totalizzato 9 gol, eguagliando il Fenomeno 

Romelu Lukaku Inter (Getty Images)

Conte lo ha voluto fortemente e lui sta ripagando in pieno la fiducia. Lukaku ormai è un idolo dei tifosi dell’Inter, Icardi invece solo un ricordo. Il belga è sbarcato a Milano dopo essere stato strappato alla concorrenza della Juventus. In molti erano scettici sul suo rendimento in un campionato come quello italiano. L’ex Manchester United, invece, ha lavorato sodo per riacquistare la forma giusta dopo l’ultima stagione in cui è stato impiegato molto poco, ora è un giocatore indispensabile per i meccanismi di Conte, con numeri da vero campione. I tifosi dei Red Devils sono infuriati, accusano Solskjaer per la cessione di Lukaku, tanto da aver creato l’hashtag #Oleout, in cui chiedono l’esonero dell’allenatore.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Inter, Lukaku oro di Conte con numeri alla Ronaldo il Fenomeno

Leggi anche – Inter, Lautaro-Lukaku: la premiata ditta del gol

Nelle prime 11 giornate di Serie A, il nazionale belga ha totalizzato 9 gol, eguagliando il record in nerazzurro del brasiliano, non uno qualunque. Le sue reti al momento valgono 11 dei 28 punti totalizzati finora dall’Inter, seconda a -1 dalla Juventus. Lukaku ha segnato in tutte le salse: con colpo di testa, riprendendo ribattute del portiere, tirando dalla distanza, con una girata e anche tre reti su calcio di rigore. Insomma un repertorio completo. Gol a parte, il gigante nato ad Anversa è funzionale al gioco della squadra e in particolare del compagno di reparto Lautaro, a segno 5 volte in campionato. I due finora si sono scambiati 50 passaggi. Nessuna coppia offensiva finora ha dialogato meglio.

Q.G.