Milan, con Pioli ora Biglia può tornare al centro del progetto

Il nuovo Milan targato Pioli potrebbe ripartire da Biglia: il centrocampista è un pupillo del tecnico dai tempi della Lazio. Bennacer verso l’esclusione

milan pioli biglia
Lucas Biglia (Getty Images)

Terminato la scia del ciclone scatenato dall’esonero di Giampaolo, con il susseguente arrivo di Pioli in panchina, il Milan comincia a preparare la prossima partita. L’esordio in rossonero dell’ex tecnico della Fiorentina avverrà domenica sera a San Siro contro il Lecce, con tutta l’attenzione che sarà sul nuovo schieramento adottato dall’allenatore parmigiano. Il 4-3-3 prevede al centro del campo un regista classico, con Lucas Biglia che potrebbe tornare al centro del progetto.

Milan, Pioli darà fiducia a Biglia: un feeling che dura dai tempi della Lazio. Enigma Bennacer

Tra i piani di Pioli, dunque, potrebbe esserci anche quello di rilanciare il centrocampista argentino, allenato per due stagioni alla Lazio. In questa stagione Biglia ha giocato soltanto tre partite, saltando le prima per problemi fisici, le ultime per scelta tecnica. A questo punto il classe 1986, dato per possibile partente nel calciomercato di gennaio, ha buone chance di rimanere.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Potrebbe sorgere, però un problema con Ismael Bennacer. L’algerino, arrivato in estate dall’Empoli, potrebbe essere chiuso da Biglia nel ruolo di regista davanti alla difesa. Data la giovane età, le potenzialità fisiche e l’adattabilitò, Pioli potrebbe pensare di spostarlo come mezz’ala.

M. E.