Calciomercato Roma, tanti calciatori in prestito. In arrivo un tesoretto?

La Roma ha diversi calciatori in prestito e da loro potrebbe ricavare un tesoretto da reinvestire

Calciomercato Roma
Gianluca Petrachi (Getty Images)

Il Ds della Roma Gianluca Petrachi pensa già ai milioni che potrebbe spendere in sede di calciomercato, se quei calciatori, di proprietà dei giallorossi, attualmente in prestito altrove venissero riscattati. Questi prestiti sono ben sei, qualcuno di loro ha veramente deluso le aspettative del club capitolino, come Defrel, Schick e Olsen. Gli altri sono Karsdorp, Nzonzi e Coric. Alcuni sono stati ceduti in prestito secco, ma potrebbe guadagnarsi ugualmente il riscatto, altri invece sono in prestito con diritto di riscatto e dovranno dimostrare di meritarlo. Petrachi spera possano partire tutti e regalare qualche pedina utile a Fonseca.

Per tutte le ultime notizie sul mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, ecco il tesoretto che potrebbero portare i calciatori in prestito

La Roma segue con attenzione i calciatori in prestito. Uno di questi è Robin Olsen, una delusione la scorsa stagione e adesso, col Cagliari, sta offrendo buone prestazioni. Il suo riscatto è in dubbio perché il club sardo ha in rosa Alessio Cragno, attualmente fuori per un infortunio, ma se  Olsen dovesse essere riscattato porterebbe circa 5 milioni ai giallorossi. Anche il classe ’95 Rick Karsdorp, tornato al Feyenoord, è in prestito secco. Se il club olandese non dovesse riscattare il terzino, i giallorossi lo cederanno ugualmente cercando di incassare circa sette milioni di euro. Dalla difesa si passa al centrocampo dove è da valutare Steven Nzonzi, in prestito al Galatasaray. Il club turco potrà riscattarlo il 30 giugno 2020 pagando sedici milioni di euro, se invece vorrà confermare il prestito dovrà corrispondere 500 mila euro ai capitolini e pagare tredici milioni di euro il 30 giugno 2021. Altro centrocampista in prestito è Ante Coric. Il calciatore è all’Almeria che ha pagato 400 mila euro: l’eventuale riscatto porterebbe 6 milioni nelle casse del club di Pallotta.

Leggi anche —> Calciomercato Milan e Roma, caccia al mediano: occhi sulla Premier

Infine si arriva a Gregoire Defrel e Patrik Schick, le due più grandi delusioni della Roma. L’attaccante francese è tornato, dopo due stagioni, al Sassuolo che l’ha prelevato in prestito con obbligo di riscatto a 16 milioni di euro. Schick, attualmente in prestito al Red Bull Lipsia in Bundesliga, ha già portato, per il prestito, tre milioni e 500 mila di euro nelle casse giallorosse e in caso di qualificazione alla prossima Champions League potrà essere riscattato per ventinove milioni. La Roma spera che tutti questi calciatori vengano riscattati, così potrà incassare circa settantanove milioni di euro che servirebbero per finanziare il prossimo calciomercato estivo.

E.M.