Calciomercato Milan, con Pioli può tornare in Italia il pupillo brasiliano

Stefano Pioli potrebbe essere il nuovo allenatore del Milan: tra le possibili richieste anche un attaccante che con lui ha fatto benissimo

Milan, con Pioli ipotesi Felipe Anderson
Felipe Anderson (Getty Images)

Sono ore decisive per la panchina del Milan. Marco Giampaolo è ormai alla porta, la vittoria in casa del Genoa non è bastata per risollevare il suo futuro rossonero, con la società che sta vagliando le ipotesi per il suo sostituto. I due nomi principali restano quelli di Luciano Spalletti e Stefano Pioli. Il tecnico ex Roma sembrava molto vicino, ma alcune questioni economiche hanno messo a rischio l’affare. Per questo è tornato in auge il nome dell’allenatore emiliano, che è ora in pole e sulla strada per Milanello.

Leggi anche —–> Calciomercato Milan, con Pioli nome a sorpresa a centrocampo: direttamente dall’Inter

Calciomercato Milan, Pioli vicino: con lui ecco Felipe Anderson

Stefano Pioli e il Milan: un matrimonio che potrebbe davvero celebrarsi a breve. L’ex allenatore della Fiorentina è pronto a un’altra grande occasione sulla panchina di una big dopo quelle con l’Inter e con la Lazio. Proprio nell’esperienza biancoceleste il tecnico 53enne ha fatto vedere le sue cose migliori, portando la squadra al terzo posto in campionato. Quella Lazio era una squadra spettacolare, che ha fatto divertire tifosi e appassionati, una vera e propria cooperativa del gol. Anche grazie all’esplosione di Felipe Anderson, brasiliano che sembrava ormai pronto a diventare il nuovo fenomeno del calcio mondiale, salvo perdersi in una spirale di discontinuità. Nell’estate del 2018 il classe ’93 è volato in Premier League al West Ham.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

Si è preso subito la maglia da titolare, diventando un giocatore importante molto amato dai tifosi e ritrovando anche la nazionale. Alla sua prima stagione con gli Hammers 10 gol e 5 asssist, quest’anno Felipe Anderson non ha ancora trovato il gol ma è rimasto un punto di riferimento per il manager Pellegrini. E’ rimasto molto legato all’Italia, con Pioli ha avuto la sua miglior stagione (11 gol e 10 assist) giocando nel suo ruolo preferito, esterno nel 4-3-3. L’allenatore di Parma è pronto a riabbracciarlo, sogna di rivedere il Felipe Anderson dominante che ha fatto impazzire l’Europa, con Piatek pronto a convertire tutto in rete. Non sarà facile per il Milan, che dovrà sborsare almeno 45 milioni per strapparlo al West Ham. E soprattutto dovrà cedere qualche giocatore importante (Suso o Calhanoglu?). Ma Felipe Anderson tornerebbe di corsa in Italia.

F.I.