Calciomercato Napoli, moglie Mertens: ‘Voleva andare in Cina ma…’

Napoli-Zurigo
Mertens ©Getty Images

Se ne era parlato negli scorsi anni con insistenza, salvo poi vedere la trattativa sfumare in maniera improvvisa: Dries Mertens in Cina, adesso è arrivata la verità. La moglie dell’attaccante belga del Napoli, a distanza di mesi da quelle indiscrezioni, ha deciso di raccontare cosa ha infine trattenuto il numero 14 al San Paolo. A mettere lo zampino nell’operazione sarebbe stata proprio Katrin Kerkhofs, consorte dell’ex calciatore del PSV Eindhoven. <<<TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO IN DIRETTA 24 ORE SU 24: CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE TRATTATIVE PIU’ CALDE DELL’ESTATE>>> 

Calciomercato Napoli, moglie Mertens: ‘Voleva andare in Cina, l’ho fatto ragionare’

“Dries mi aveva detto – le parole della moglie di Mertens ai microfoni del media Humo – che andando a giocare uno o due anni in Cina e facendo qualche sacrificio i nostri nipoti sarebbero stati al sicuro per il futuro. Ma in Cina non avremmo avuto la felicità. Noi abbiamo bisogno di fare anche vita sociale. Ci piace il sole, i paesaggi. Un anno è lungo e può rovinare tutto. Io non ho nulla contro chi accetta questa offerte, per fortuna in quelle occasioni l’ho fatto ragionare ed abbiamo rifiutato. Poi mai dire mai. Stessa cosa vale per gli Emirati Arabi: lì non potrei vivere comunque. E questo non è un invito ai club interessati ad offrire stipendi più alti…”.