Juventus, per la difesa sale Boateng: il punto

La Juventus cerca rinforzi in difesa: nelle ultime ore si sta scaldando la pista Jerome Boateng, scaricato dal Bayern Monaco e voglioso di essere ancora importante

Jerome Boateng e Mats Hummels ((Getty Images)

Giornate intense in casa Juventus per la ricerca del prossimo allenatore. Tutto lascia pensare che sarà Maurizio Sarri il nuovo tecnico bianconero: gli ultimi colloqui sarebbero andati a buon fine e mancherebbe solo il via libera ufficiale del Chelsea. Dall’altra parte le voci e le speranze di un ribaltone clamoroso che porti Pep Guardiola alla Continassa. In ogni caso, Paratici sa già dove la rosa della Juve avrebbe bisogno di rinforzarsi. L’addio di Barzagli apre una voragine anche numerica al centro della difesa, che i bianconeri devono colmare al più presto. Il sogno è Matthijs de Ligt, sul quale però c’è una vera e propria asta internazionale che comprende anche Barcellona e Manchester United. Una possibilità meno dispendiosa, ma prestigiosa e migliore per certi aspetti, sarebbe quella che porta a Jerome Boateng.

Leggi anche ——> Juventus, intrigo allenatore: Sarri in pole, ma dopo la Champions c’è un’ipotesi clamorosa

Juventus, Boateng in uscita dal Bayern: i bianconeri ci pensano

Jerome Boateng sarà uno dei pezzi pregiati del calciomercato estivo. Il presidente del Bayern Monaco, Uli Hoeness, lo ha sostanzialmente messo alla porta con delle dichiarazioni recenti: “Da amico gli consiglierei di andarsene. Gli serve una nuova sfida e qui è sembrato fuori posto”. Più chiaro di così. Ed ecco che tanti top club sono pronti a darsi battaglia per il difensore tedesco, che non ha giocato moltissimo in questa stagione ma deve ancora compiere 31 anni e vuole essere ancora protagonista ai massimi livelli. La Juve è in cerca di rinforzi in difesa: il sogno è de Ligt, ma serviranno 70-80 milioni per battere la concorrenza. Cifre monstre che i bianconeri potrebbero non essere disposti a spendere. L’alternativa è Umtiti, ma anche in questo caso resta più di qualche dubbio.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

La pista Boateng al momento non è in cima alle preferenze di Paratici, ma il tedesco alla Juve verrebbe di corsa. E per i bianconeri sarebbe un affare soprattutto per la grande esperienza (ha già vinto la Champions League) e la mentalità vincente che servirebbe per trionfare finalmente in Europa. “Ora andrà in vacanza e poi tornerà più carico che mai per ripartire”, ha detto il suo agente. Per la Juve non è un nome affatto da sottovalutare, anche perché il costo dell’operazione sarebbe decisamente inferiore agli altri nomi al vaglio. E con il nuovo allenatore le risorse economiche serviranno per cambiare più di qualcosa anche negli altri reparti.

F.I.