Juventus, intrigo allenatore: Sarri in pole, ma dopo la Champions c’è un’ipotesi clamorosa

Sono ore febbrili per la Juventus in ottica allenatore: Sarri resta in pole, ma dopo la finale di Champions tra Liverpool e Tottenham può aprirsi un clamoroso scenario che coinvolge Zidane e Pochettino

Zidane Real
Zidane (Getty Images)

La Juventus è ancora senza allenatore. Dopo l’addio di Massimiliano Allegri il totopanchina bianconero ha vissuto continui alti e bassi, anche se nelle ultime ore le gerarchie sembrano essersi definite. Maurizio Sarri dovrebbe essere il prossimo tecnico della Juventus, al netto del via libera da parte del Chelsea. Il manager toscano ha spiegato a Marina Granovskaia la sua volontà di tornare in Italia, con i Blues che non dovrebbero fare grandi resistenze. L’ex Napoli al momento è in pole, seguito da gli altri nomi: Pochettino, Mihajlovic, Inzaghi e Guardiola. Alcune voci danno lo spagnolo come vicino alla panchina bianconera, favorito – come riporta Il Sole 24 Ore – anche dall’intervento di Adidas che ne pagherebbe l’ingaggio. La candidatura più forte, però, resta quella di Maurizio Sarri. Ma dopo la finale di Champions League potrebbe aprirsi un altro scenario che avrebbe del clamoroso.

Leggi anche ——> Juventus, Milinkovic nome caldo: le ultime sugli obiettivi a centrocampo

Juventus, clamorosa ipotesi post-Champions: Pochettino al Real, Zidane in bianconero

Se Sarri sembra effettivamente il più vicino alla panchina della Juventus, il calciomercato degli ultimi anni ci ha insegnato a non dare mai niente per scontato. Impossibile escludere ribaltoni clamorosi, come quello che potrebbe prospettarsi dopo la finale di Champions League. Questa sera Tottenham e Liverpool si sfideranno a Madrid per decretare i campioni d’Europa, poi il domino di panchine di tutti i top club dovrebbe avere inizio. Il primo tassello potrebbe partire proprio tra Londra e Madrid: Mauricio Pochettino al Real. Il manager argentino che al Wanda Metropolitano può fare la storia è uno dei tecnici attualmente più apprezzati al mondo.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

Lo scenario in questione prevede il grande salto dell’allenatore del Tottenham verso il ‘Santiago Bernabeu’. Il Real Madrid ripartirebbe dunque con un uomo in rampa di lancio che magari porterebbe pure qualche rinforzo direttamente dagli Spurs (vedi Eriksen e Kane). Con buona pace di Zinedine Zidane, richiamato per salvare il salvabile dopo i disastri di Lopetegui e Solari. Il francese, che con i Blancos ha vinto tre Champions di seguito, tornerebbe sul mercato e soprattutto si riaccenderebbe la pista Juventus. I bianconeri lo avevano già cercato con insistenza prima del suo ritorno al Real, con l’arrivo di Pochettino al ‘Bernabeu’, Zidane potrebbe fare le valigie per volare in direzione Torino-Allianz Stadium.

F.I.