Juventus, Sarri stravolge il calciomercato con un clamoroso ritorno. E Dybala svela il suo futuro

Giorni febbrili in casa Juventus: Sarri resta in pole per la panchina e il manager toscano cambierebbe totalmente i piani di calciomercato bianconeri tra Higuain, Dybala e non solo

Sarri
Sarri © Getty Images

Il dopo-Allegri sta assumendo sempre di più i contorni di una corsa forsennata alla panchina della Juventus. Ad ora, però, non c’è assolutamente nulla di definito dal momento che i tre nomi principali sono tutti legati alle rispettive società. Pochettino deve giocare la finale di Champions con il Tottenham, Inzaghi sta avendo dei colloqui fitti con la dirigenza della Lazio e Sarri è in attesa della finale di Europa League con il Chelsea. Ad oggi sembra comunque il manager dei Blues il più vicino alla Juve, con tutti gli indizi che portano a una sua separazione da Abramovich a fine stagione. Di certo l’arrivo di Sarri in bianconero sarebbe un cambio di rotta importante per Agnelli, Nedved e Paratici. Come mentalità di gioco, ma anche nel calciomercato concreto. L’ex Napoli, infatti, potrebbe rivoluzionare i piani bianconeri per quanto riguarda le entrate e soprattutto le uscite.

Leggi anche —–> Juventus, clamorosa pista per la difesa: Ronaldo vuole il suo ex compagno al Real

Juventus, da Higuain a Dybala: come cambia il calciomercato con Sarri

Con Sarri la Juventus è pronta a cambiare radicalmente i piani sul calciomercato, soprattutto per quanto riguarda le uscite. Di giocatori nella lista dei sacrificabili, Paratici ne aveva già messo qualcuno: Dybala, Rugani, Douglas Costa, Higuain in caso di mancato riscatto dal Chelsea e anche Pjanic con un’offerta monstre. Bene, con l’ex Napoli in panchina tutti questi sarebbero il principio su cui rifondare la Juventus. Il bosniaco sarebbe l’ideale nel 4-3-3 di Sarri, che vorrebbe trattenere anche Rugani, cresciuto a Empoli proprio con la guida dell’attuale manager del Chelsea. Discorso simile anche per Douglas Costa, arma letale sulla fascia sinistra in tandem con Spinazzola. Anche Dybala diventerebbe un intoccabile con il tecnico toscano, nonostante le continue voci sul suo addio alla Juve, soprattutto dopo le parole del fratello.

Per tutte le notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

“Lui ha parlato per sé, io ho parlato con la società, che sa che io voglio continuare a giocare nella Juventus. Ovviamente però, non dipende da me. Anche la Juventus deve fare le sue scelte. Neanche la società sa ancora chi sarà il nuovo tecnico, ma speriamo che sia in grado di farci vincere tutto”, le parole a Sky Sport di Paulo Dybala. E la Joya, un po’ a sorpresa, potrebbe trovarsi di nuovo accanto Gonzalo Higuain. Il Pipita è un fedelissimo di Sarri ed è ancora di proprietà della Juventus, anche se in bilico per quanto riguarda il riscatto da parte del Chelsea. Ai Blues lo ha voluto il tecnico ex Napoli, che oltre al ‘San Paolo’ e ‘Stamford Bridge’ vorrebbe allenarlo all’Allianz Stadium. Sarebbe un clamoroso ritorno, che insieme al resto degli incastri aprirebbe con buona probabilità all’addio di Mandzukic.

F.I.