Roma, Manolas e l’ombra della Juventus: il greco verso Torino?

La Roma potrebbe salutare Konstas Manolas la prossima estate. Sul greco ci sono da tempo diversi top club ma la Juventus, vista l’emergenza in difesa, potrebbe tentare lo scippo al club capitolino: i possibili scenari

Roma Manolas Juventus
Manolas © Getty Images

Un duello che dal campo, con Roma-Juventus come big match e posticipo domenicale della 36esima giornata, potrebbe spostarsi sul mercato. Il club giallorosso continua a sperare in un posto nella prossima Champions League che garantirebbe introiti per circa 30 milioni: un tesoretto fondamentale per rinforzare la rosa e convincere i big in bilico a restare nella Capitale. Tra questi Konstas Manolas che ben presto, con la riapertura del mercato, potrebbe rientrare nell’elenco degli oggetti del desiderio di Paratici per la Juventus.

Leggi anche —->  Roma, De Rossi resta un rebus: centrocampo pronto alla rivoluzione, tutti i nomi

Roma, la Juventus pronta allo scippo: assalto a Manolas?

Sono diversi i profili che, in casa Roma, fanno gola a diversi top club in Italia ed Europa. Da Zaniolo a Dzeko ed El Shaarawy fino a Konstas Manolas. Proprio il greco potrebbe essere l’oggetto di una forte contesa tra il club capitolino e la Juventus. Con il contratto in scadenza nel giugno 2022, è la clausola dell’ex Olimpyacos a pesare non poco sul futuro del centrale 27enne.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

I 36 milioni utili a strappare Manolas alla Roma sono una cifra alla portata di diversi top club in Europa: tra questi, in prima fila, parrebbe esserci proprio la Juventus. L’occasione ghiotta di primi approcci potrebbe esserci proprio in occasione del big match di domani sera, all’Olimpico, con le due dirigenze che potrebbero discutere del numero 44. Nonostante gli screzi con alcuni tifosi, insieme a Kolarov nei mesi scorsi, la volontà del greco potrebbe anche essere quella di continuare in una piazza che lo ha consacrato come uno dei centrali più forti d’Europa. La palla passa alla Roma, in attesa di conoscere il destino che il campo riserverà alla squadra di Ranieri. Con la Juve avversaria dentro e fuori dal rettangolo di gioco.

 

S.C