Calciomercato Milan, due idee per rinforzare l’attacco rossonero

Calciomercato Milan, due ipotesi per rinforzare il reparto offensivo rossonero

Batshuayi Milan
Batshuayi (Getty Images)

Il Milan è alla ricerca di un rinforzo per il reparto offensivo. Sono due le opzioni al vaglio del club rossonero

Nonostante i nurosi infortuni in stagione, il Milan sta disputando un buon campionato, in cui occupa in solitaria il quarto posto. Con la qualificazione alla Champions League alla portata il club rossonero starebbe studiando alcune soluzioni per regalare a Gattuso un rinforzo offensivo di qualità.

Sono due al momento le ipotesi vagliate dalla proprietà del club milanese: oltre a Fabio Quagliarella, anche Michy Batshuayi. Il primo sta disputando l’ennesima stagione eccellente con la maglia della Sampdoria, avendo già siglato 5 gol e 8 assit in 14 gare di campionato. Il secondo invece è passato quest’anno in prestito dal Chelsea al Valencia, non riuscendo però ancora a lasciare un segno concreto, visti i soli 3 gol in 20 apparizioni.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, Quagliarella o Batshuayi per l’attacco: la situazione

La scelta di un profilo piuttosto che un altro non sarà facile perché avrebbe delle ricadute diverse. Meglio puntare su un attaccante maturo come Quagliarella (36 anni a gennaio) o su un elemento ancora giovane come Batshuayi (25), che ha dimostrato più volte in passato di poter arrivare tranquillamente a 20 gol a stagione?

Prima di ogni scelta definitiva la presidenza rossonera dovrà fare i conti anche con la questione Higuain, costato già 18 milioni di euro per il prestito e che ne peserà altri 36 in caso di esercizio del diritto di opzione per l’acquisto definitivo. La certezza è che prima il Milan dovrà assicurarsi la qualificazione alla Champions League del prossimo anno, con i relativi importi economici.