Emre Can (Getty Images)

Rebus Emre Can in casa Juventus. Da Pogba a Dembele: il club bianconero potrebbe tornare sul mercato già a gennaio per rinforzare il centrocampo

Coperta corta a centrocampo per la Juventus di Massimiliano Allegri. Con Emre Can ancora fermo a causa dell’operazione alla tiroide, l’allenatore toscano può infatti contare sui soli Pjanic, Bentancur, Khedira e Matuidi. L’infortunio del tedesco e la cessione mai rimpiazzata di Marchisio potrebbe dunque costringere la dirigenza bianconera a tornare sul mercato già a gennaio. Restano infatti ancora da definire i tempi di recupero dell’ex Liverpool, con Paratici che ha iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di un nuovo centrocampista.

Calciomercato Juventus, da Pogba a Dembele: la situazione

Paul Pogba (Getty Images)

Il sogno bianconero resta Paul Pogba. Un ritorno del francese già a gennaio è però piuttosto difficile: i costi dell’operazione e l’ingaggio del giocatore sembrano infatti escludere questa eventualità. Stesso discorso per Nicolò Barella, talento seguito anche dalla Juventus che difficilmente lascerà Cagliari nel mercato di riparazione. Rabiot, invece, potrebbe rappresentare una delle soluzioni maggiormente percorribili: il francese è in scadenza di contratto a giugno e in rottura con il PSG. Un tentativo a gennaio da parte della dirigenza bianconera non è dunque da escludere. Si raffredda, infine, la pista Moussa Dembele del Tottenham: nonostante il contratto in scadenza nella prossima estate, il 31enne ha rimediato un infortunio che lo costringerà ai box per tutto il 2018.