Calciomercato Milan, da Osimhen a Celik: nuova sinergia con il Lilla?

Milan, si guarda ai nuovi talenti di casa Lilla. Dopo Leao possibile una nuova sinergia con i transalpini: piacciono Osimhen, Celik e tanti altri.

Victor Osimhen (Getty Images)

In queste prime settimane di campionato una delle note più liete di casa Milan è sicuramente Rafael Leao. Il giovanissimo portoghese è il nuovo acquisto che più ha impressionato, ma non è escluso che tra Milan e Lilla possano nascere nuove sinergie. I rossoneri osservano attentamente i giovani talenti in forza al club transalpino e a favorire le eventuali trattative potrebbe essere il Fondo Elliott, che ha legami molto stretti con i francesi.

Calciomercato Milan, da Celik a Osimhen: occhi in casa Lilla

Uno dei nomi che più potrebbero interessare al Milan è Zeki Celik. Terzino destro turco classe 1997, Celik lo scorso anno è stata una delle sorprese della Ligue 1 e in questo inizio di stagione si sta confermando come uno dei più interessanti terzini del campionato transalpino. Il Lilla lo valuta almeno 20 milioni di euro, il Milan ci pensa, complici anche le negative prove di Calabria e il fatto che Conti non abbia ancora convinto in pieno.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

Il giocatore turco non è però il solo ad interessare. Già seguito con attenzione negli scorsi mesi, Victor Osimhen è uno dei nomi che il Milan guarda con maggior interesse. Il nigeriano è stato accostato ai rossoneri sin da quando giocava allo Charleroi ad inizio anno e ora, complici delle gare decisamente positive, il club meneghino continua a monitorarlo con attenzione. Attaccante fisico e veloce, Osimhen potrebbe essere il nuovo colpo ‘alla Leao’ per il Milan, soprattutto se Piatek dovesse continuare a far fatica in attacco. Sul taccuino degli scout rossoneri ci sono poi anche gli esterni offensivi Jonathan Bamba e Luiz Araujo, ma anche Boubakary Soumare, centrocampista box-to-box classe 1999, senza dimenticare quel Renato Sanches anche lui accostato da tempo al Milan.

A.G.