Inter, Lazaro oggetto misterioso nerazzurro: sta per arrivare il suo momento

Acquistato in estate dall’Inter, Lazaro è ancora un oggetto misterioso in casa nerazzurra. Conte potrebbe farlo esordire a breve

inter lazaro
Valentino Lazaro, Nicolò Barella, Matteo Politano (Getty Images)

Uno dei punti di forza del gioco dell’Inter di Antonio Conte sono sicuramente gli esterni, che giocano a tutta fascia e devono spingersi in avanti con i tempi giusti. Proprio per praticare questo lavoro è stato acquistato in estate Valentino Lazaro, esterno destro classe 1996. Il giocatore austriaco di origine angolane è arrivato in nerazzurro dall’Herta Berlino per 22 milioni di euro, ma finora si è visto davvero pochissimo in campo.

Inter, Lazaro oggetto del mistero: Conte potrebbe dargli presto una chance

Zero presenze in campionato, 41 minuti in Champions League contro lo Slavia Praga. E’ questo il primissimo bilancio dell’esperienza in nerazzurro di Lazaro. Il nazionale austriaco è ancora un oggetto misterioso a Milano, visto che nel suo ruolo finora si sono alternati Candreva e D’Ambrosio. Ma per il nuovo acquisto estivo del calciomercato nerazzurro c’è ancora tutta la stagione davanti e presumibilmente Conte vorrà inserirlo piano piano in meccanismi già oliati della squadra.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

In questo senso il calendario viene in favore della formazione meneghina, visto che dopo il big match contro la Juventus e la trasferta storicamente insidiosa contro il Sassuolo, l’Inter affronterà squadra più ‘soft’ (almeno sulla carta) come Parma, Brescia, Bologna e Verona. Questo periodo di gare potrebbero essere ideali per l’esordio di Lazaro dal primo minuto.

M. E.