Serie A, Colantuono: “Atalanta e Gasperini al top, sono pronto a tornare”

L’ex allenatore di Serie A Colantuono parla dell’Atalanta di Gasperini e di molto altro, nell’intervista rilasciata a ‘SerieBnews.com’

serie a colantuono atalanta gesperini
Stefano Colantuono (Getty Images)

Ha fatto bene su molte panchine, ma in questo momento è disoccupato. Stefano Colantuono si è raccontato in una intervista rilasciata ai colleghi di ‘SerieBnews.com’, parlando dell’Atalanta, sua ex squadra, dell’attuale tecnico bergamasco Gasperini e della grande voglia di tornare ad allenare in Serie A.

Serie A, Colantuono e la voglia di tornare: “Aspetto l’occasione giusta”

Il tecnico romano, dopo quasi un anno di inattività, è pronto per affrontare nuove sfide: “Sono pronto come tutti gli allenatori disoccupati. Questo è il periodo in cui si aspetta, ci si aggiorna. Aspetto l’occasione giusta. In estate non ci sono stati contatti con nessuna squadra, faccio parte di una generazione di mezzo. O alleni di seguito per diverse annate, o non è facile, ora c’è il ricambio generazionale”.

Per tutte le notizie di calciomercato CLICCA QUI!

L’ex allenatore di Atalanta, Palermo e Udinese si è tolto qualche sassolino dalla scarpa: “In Serie A non ho sbagliato un campionato. In B ne ho vinti 2 e fatto altrettante finali. Anche quando mi hanno esonerato, ho lasciato sempre con l’obiettivo in tasca. Io sono andato via da Udine tre anni fa per sposare il progetto del Bari, poi mi sono accorto che la società aveva grossi problemi, infatti è fallita”

Serie A, Contanuono sull’Atalanta e su Gasperini

Le migliori stagioni sono state sicuramente a Bergamo, dove in questo momento la compagine di Gasperini sta volando in campionato ed è impegnata per la prima volta nella storia in Champions League.
Comunque vada sarà un successo, già essersi qualificati è qualcosa di strepitoso. Conosco molto bene quella piazza, sono convinto che faranno di tutto per passare il turno e credo possano riuscirci. Tolto il City, con le altre può giocarsela, a partire da questa sera in casa della Dinamo Zagabria”.

Per tutte le notizie più importanti di giornata CLICCA QUI!

Parole di elogio per il suo collega ‘Gasp’: “Credo sia uno dei migliori tecnici italiani. Lo scorso anno ha fatto una cosa straordinaria arrivando terzo. Grandi meriti a lui, alla squadra e alla società. Quando si raggiungono certi risultati i meriti vanno divisi fra tutti, ma il lavoro di Gasperini è sotto gli occhi di tutti”.

Per leggere l’intervista integrale CLICCA QUI!

M. E.