Gennaro Gattuso (Getty Images)

Il Milan di Gattuso cerca un centrocampista per gennaio: nel mirino c’è anche Diawara del Napoli. Potrebbe imbastirsi uno scambio con Laxalt

Non è un gran momento per il Milan di Gattuso. La sconfitta nel derby della Madunina non è piaciuta per niente ai tifosi ed è piaciuta ancora meno alla dirigenza rossonera. L’allenatore calabrese è adesso sulla graticola e deve inventarsi qualcosa per sperare di salvare il posto, altrimenti la sua posizione (in realtà mai veramente saldissima) potrebbe iniziare a scricchiolare un po’. Bisogna invertire la rotta, recuperare posizioni in campionato e poi magari intervenire nuovamente sul calciomercato di riparazione per mettere mano alle lacune palesate dall’attuale rosa. In realtà, visto l’ottimo mercato estivo, non vi sono grosse criticità. La problematica maggiore si è palesata a centrocampo, dove Bakayoko continua ad essere un (costosissimo) oggetto misterioso e, nonostante la ripresa di Biglia e Kessie, occorre un elemento in grado di portare un po’ d’ordine in una mediana a caccia della propria identità.

La soluzione a questo problema potrebbe arrivare da Napoli, dove c’è un personaggio ancora in cerca d’autore. Si tratta di Amadou Diawara, classe 1997, che due anni fa fu una vera rivelazione sotto la guida di Sarri ma poi è scalato via via nelle gerarchie, e anche con Ancelotti la situazione non sembra essere molto migliorata. Ecco perché il giovane centrocampista guineano potrebbe chiedere la cessione ed ecco che il Milan potrebbe cercare di riportarlo a giocare col suo vecchio compagno Pepe Reina. Magari con uno scambio che consentirebbe di abbassare il costo del cartellino.

Calciomercato Milan, idea Diawara: ecco chi può andare in cambio al Napoli

Diawara Milan
Amadou Diawara (Getty Images)

Se il Milan volesse Diawara, infatti, dovrebbe sborsare una cifra considerevole. Il 21enne centrocampista africano è stato pagato oltre 15 milioni di euro e il Napoli non ha alcuna intenzione di svenderlo. Anzi, vista la giovane età del calciatore e l’evidente futuribilità è difficile che parta a prezzo di saldo. Per lasciar andare il suo giovane centrocampista De Laurentiis chiede almeno 25-30 milioni, un prezzo che potrebbe essere ridotto qualora entrasse nell’affare una pedina di scambio. E quella pedina potrebbe arrivare proprio dalla linea mediana: difficile che sia Kessie, non incedibile ma comunque molto caro.

Un’idea potrebbe essere Diego Laxalt: arrivato dal Genoa quest’estate dopo essere stato strappato proprio al Napoli, non sta trovando molto spazio e potrebbe essere una preziosa pedina tattica per Ancelotti, che sta giocando col 4-4-2 e avrebbe proprio bisogno di un esterno a tutta fascia da piazzare a centrocampo. Laxalt più soldi per Diawara: uno spunto che potrebbe concretizzarsi già a gennaio.