L’esterno destro della Spal, e della Nazionale di Roberto Mancini, sta confermando tutte le sue qualità. Tanti i club interessati, mentre la valutazione s’impenna

La vittoria dell’Italia contro la Polonia all’ultimo minuto, grazie al gol di Biraghi, in Nations League ha ridato entusiasmo all’intero movimento. Ottima la prestazione della Nazionale di Mancini, con i giovani della nostra serie A sugli scudi. Non ha fatto parte di questa spedizione, ma è comunque entrato nel giro azzurro anche Manuel Lazzari. Il 24enne esterno destro sta confermando tutte le qualità mostrare nella scorsa stagione, sotto la guida di Leonardo Semplici. Nella sessione di mercato estiva, la Spal ha resistito a tutte le offerte, prolungando il contratto al calciatore fino al 2023: un grande attestato di stima cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi diciotto mesi. E le voci sul suo futuro di moltiplicano.

Calciomercato Inter Manuel Lazzari Lazio Torino Spal
Manuel Lazzari @ Getty Images

Calciomercato: Inter, Lazio e Torino seguono Lazzari. Sale il costo del cartellino

Nove presenze in stagione, sempre titolare, Lazzari è un punto cardine della Spal che sta stupendo tutti, contro l’Inter ha fatto davvero ammattire la difesa nerazzurra. E proprio l’Inter di Spalletti avrebbe messo gli occhi sul calciatore, in vista della prossima stagione. Ma anche la Lazio di Simone Inzaghi, che vorrebbe tentare l’assalto a gennaio, e il Torino sono segnalate sulle sue tracce.

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Calciomercatoweb.it, è estremamente difficile pensare ad una cessione di Lazzari a gennaio. Al termine della stagione, la situazione chiaramente cambierà, soprattutto se dovesse continuare a fornire prestazioni di alto livello. E, nel frattempo, la valutazione del cartellino s’impenna attestandosi, al momento, a quota 20 milioni di euro.