Mercato estero, Barcellona: 20 milioni per Mascherano e il Liverpool va su Gilberto Silva

calciomercato » calciomercato Inter » Mercato estero, Barcellona: 20 milioni per Mascherano e il Liverpool va su Gilberto Silva
giovedì, 1st luglio, 2010

BARCELLONA (Spagna) – Dopo aver perfezionato la cessione di Yaya Toure al Manchester City, adesso c’è anche il Barcellona all’inseguimento di Javier Mascherano: pronti 28 milioni di euro al Liverpool. Nonostante il lungo corteggiamento dell’Inter, dunque, secondo il Sun sono i catalani ora i favoriti per ingaggiare il centrocampista argentino. Un cambio di strategia seguito dalle difficoltà emerse con l’Arsenal per arrivare a Cesc Fabregas. Il capitano dei Gunners era il primo obiettivo di Pep Guardiola ma di fronte alle resistenze di Arsene Wenger il Barca ha deciso di indirizzarsi verso Mascherano. Il nazionale argentino però non è l’unica stella del mondiale seguita dai blaugrana perchè – scrive il Daily Star – anche il tedesco Mesut Ozil, svincolato la prossima stagione, potrebbe presto giocare al Nou Camp: il Barca ha offerto 20 milioni al Werder Brema. Sempre molto attivo sul mercato il Manchester City: dopo aver ufficializzato l’acquisto di David Silva, mancano solo i dettagli per il centrocampista ivoriano Toure. Nel frattempo continuano le trattative con l’Aston Villa per il nazionale inglese James Milner (valutato 28 milioni) e soprattutto per il centravanti bosniaco Edin Dzeko, anche se la richiesta del Wolfsburg – 55 milioni, come scrive il Times – sono ritenute eccessive. Ora che Liverpool ha ufficializzato l’ingaggio di Roy Hodgson, anche il mercato dei Reds è destinato a sbloccarsi: gli obiettivi sono il brasiliano Gilberto Silva, il difensore del Fulham Brede Hangeland, e l’attaccante Rafael van der Vaart, secondo il Daily Mail. Non è escluso neppure il clamoroso ritorno di Danny Murphy, fedelissimo di Hodgson a Craven Cottage. Perso William Gallas, l’Arsenal insegue il difensore tedesco Per Mertesacker mentre proseguono le trattative con i francesi del Lorient per Laurent Koscielny.

fonte: leggo.it