Si spegne la bandiera di una Big, lutto nel calcio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:50

In questi giorni contraddistinti dalle partite delle tre competizioni europee bisogna registrare la scomparsa di una leggenda di un club.

L’annata calcistica, di fatto, è ormai a pieno regime. Se i vari campionati sono al ridosso del decimo turno, questi ultimi giorni sono contraddistinti dal secondo turno delle fasi a gironi  delle tre competizioni europee. 

lutto nel mondo del calcio
tifosi distrutti per la notizia (Lapresse) Calciomercatoweb

Già in questi primi mesi della stagione, di fatto, ci sono state tantissime sorprese. Nel nostro campionato, di fatto, bisogna registrare l’inizio difficile sia della Lazio di Maurizio Sarri che della Roma di José Mourinho, mentre tra gli aspetti positivi c’è da sottolineare sicuramente la grandissima partenza del Lecce. 

In Premier League, dopo la sconfitta a sorpresa del Manchester City di Pep Guardiola, la classifica si è molto accorciata, visto che ci sono ben sei squadre raccolte in soli tre punti. I ‘Citizens’ erano partiti in maniera perfetta, viste le sei vittorie nelle prime sei giornate di campionato, ma l’incredibile ko rimediato contro i ‘Wolves’ ha di fatto riavvicinato tante squadre. Tuttavia, questi ultimi giorni dei ‘Sky Blues’ sono stati contraddistinti da un lutto che ha lasciato di sasso tutti i tifosi. 

Lutto nel calcio, è scomparso una leggenda del Manchester City: addio a Francis Henry Lee

Come scritto sul portale italiano ‘itasportpress.it’, infatti, tutto il Manchester City è stato colpito dalla morte di una delle sue leggende, ovvero Francis Henry Lee. L’ex attaccante dei ‘Citizens’ e della Nazionale inglese è scomparso all’età di 79 anni dopo che ha combattuto per anni una lunga battaglia per cercare di guarire dal cancro

Francis Henry Lee era proprio originario della città di Manchester, visto che è nato a Westhoughton, per l’appunto sobborgo della città nel nord dell’Inghilterra. Il centravanti è stata un’autentica leggenda per tutti i tifosi del Manchester City, visto che nei sette anni trascorsi a giocare con la maglia dei ‘Sky Blues’ ha segnato la bellezza di 148 gol in 330 presenze, posizionandosi così al settimo posto nella speciale classifica dei marcatori all time della storia del club inglese. 

Stadio City
E’ morto Francis Henry Lee, autentica leggenda del Manchester City (Ansa Foto) cmweb.it

L’attaccante con il Manchester City è riuscito a vincere la bellezza di quattro trofei: dal ‘Double’ del 1968 (dove i ‘Citizens vinsero sia la Premier League che l’FA CUP), passando per il successo della Coppa di Lega inglese nel 1970, alla Coppa delle Coppe sempre nel 1970. Francis Henry Lee, di fatto, è stato il protagonista dei migliori anni della storia del club di Manchester fino a quando il City Group non è entrato in scena nel 2011.