Calciomercato Milan, Caldara cambia i piani in difesa: caccia al sostituto

Il grave infortunio riportato da Caldara costringerà il Milan a tornare sul mercato dei difensori: piace Mustafi, ma la lista potrebbe allungarsi con altri nomi dalla Serie A

Calciomercato Milan Leonardo
Leonardo e Maldini (Getty Images)

Piove sul bagnato in casa Milan. Non solo il momentaccio sul campo con la Champions che si allontana sempre di più, ma anche la grana infortuni. Mattia Caldara, infatti, ha riportato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro e sarà quindi out almeno fino a ottobre inoltrato. Una grave tegola per i rossoneri, non tanto per la stagione in corso: il centrale classe ’94 non è stato praticamente mai a disposizione quest’anno, a causa di un infortunio ai tendini. Solo due le presenze dell’ex Atalanta, contro il Dudelange e la Lazio in Coppa Italia. Il suo stop, però, costringerà inevitabilmente il Milan a tornare sul calciomercato dei difensori per rimpiazzare un giocatore destinato a fare il titolare nel prossimo campionato. La coppia azzurra con Romagnoli dovrà aspettare, Leonardo e Maldini sono già al lavoro. Mentre Gattuso prepara Milan-Bologna, una vera e propria ultima spiaggia Champions.

Leggi anche —–> Calciomercato Milan, da Suso a Kessie: senza Champions tanti addii

Calciomercato Milan, da Mustafi a Pezzella: i nomi per la difesa

Il brutto infortunio di Caldara costringe il Milan a sostituire una pedina importante per il futuro rossonero, cercando un altro difensore affidabile sul calciomercato. Da valutare, però, le intenzioni di Leonardo e Maldini: acquistare un titolare per fare coppia con Romagnoli o un giocatore semplicemente affidabile che parta alle spalle di Musacchio in attesa del rientro di Caldara. Più probabile la seconda opzione, anche perché il Milan sarà già impegnato nelle grandi manovre in attacco e a centrocampo. Così i dirigenti del ‘diavolo’ potrebbero guardare alle occasioni low cost: in cima c’è Rafael Toloi dell’Atalanta, in scadenza 2020 e reduce dall’ennesimo ottimo campionato. Il brasiliano piace da tempo. Interessa molto anche Stefan Savic: il montenegrino ex Fiorentina è sul taccuino anche della Juventus, ma il contratto in scadenza tra un anno ingolosisce molte squadre. In uscita dal City, invece, c’è Eliaquim Mangala che è voglioso di tornare a grandi livelli.

Per le ultime notizie sul calciomercato Milan —> clicca qui!

Calciomercato Milan, difensore cercasi: ipotesi Benatia?

Così come Mehdi Benatia, che salutato la Juventus a gennaio per trasferirsi in Arabia: ma a 32 anni si sente di aver ancora molto da dare al calcio che conta. Per il Milan sarebbe un ottimo colpo dai costi contenuti. Viene da una stagione importante anche German Pezzella, ma la Fiorentina non mollerà senza lottare e senza aver guadagnato la giusta cifra. L’ultimo nome uscito in ottica Milan è Shkodran Mustafi, tedesco ex Samp ora all’Arsenal: è un giocatore indubbiamente forte, proprio per questo strapparlo ai Gunners sarà difficilissimo. Leonardo e Maldini, però, potrebbero decidere di provarci soprattutto in caso di addio di Zapata. Il rinnovo del colombiano è fermo, se dovesse andare via si aprirebbe un’altra voragine in quella posizione. Rugani, Mancini e Andersen sarebbero alcuni dei profili sulla scrivania di via Aldo Rossi. Non è da escludere che il Milan ricorra poi al mercato dei giocatori che a giugno si libereranno a zero (a meno di un rinnovo in extremis): David Luiz, Cahill e Kompany sono nomi di assoluto spessore.

F.I.