Roma, con Petrachi si cambia: cinque nomi nel mirino

Il calciomercato della Roma potrebbe vivere una rivoluzione in estate. Da Ranieri che lascerà al termine della stagione fino ai possibili obiettivi per rinforzare la rosa giallorossa: con il possibile approdo di Petrachi, spuntano cinque titolarissimi del Torino di Mazzarri

Petrachi (Getty Images)

Dal campo al mercato per la Roma di Ranieri, con la lotta al quarto posto apertissima con l’Atalanta in vantaggio di una sola lunghezza. Genoa-Roma in tal senso significherà tanto per la stagione dei giallorossi con la qualificazione Champions ad un passo. Sul mercato il club di Pallotta potrebbe cambiare tanto, con il nuovo direttore sportivo che potrebbe essere Gianluca Petrachi. Il dirigente del Torino potrebbe lasciare il club granata con la società giallorossa in prima linea.

Leggi anche —-> Roma, top player con Conte? Spunta la suggestione dalla Premier

Roma, da Meitè a Belotti: con Petrachi possibile rivoluzione

Gianluca Petrachi è uno dei nomi in pole per ricoprire il ruolo di ds giallorosso dopo l’addio di Monchi. Nonostante gli attriti con Cairo per il suo futuro e l’eventuale addio al Torino, Petrachi potrebbe voler puntare su diversi profili della rosa di Mazzarri. Tra tutti il nome a sorpresa sarebbe Soualiho Meitè, 25enne centrocampista centrale di origini ivoriano ma con passaporto francese. Il forte mediano, 187 cm per 80 kg, potrebbe sostituire Nzonzi conteso da diversi club di Premier League. Una pedina fondamentale nello scacchiere di Mazzarri che potrebbe finire prepotentemente nei radar della Roma. Non solo Meitè, in scadenza nel 2023 e valutato circa 18-20 milioni di euro.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

Piace da tempo Daniele Baselli, scuola Inter e seguito anche dal Milan: il 27enne di Manerbio è un titolarissimo della squadra granata e Cairo non lo lascerebbe partire per meno di 20 milioni. In difesa si segue Armando Izzo, tra le più brillanti sorprese del club torinese. Più complesse le piste che portano a Sirigu e Belotti. Il portiere ex Psg, 32enne in scadenza nel 2022, sarebbe l’alternativa a Cragno per sostituire il deludente Olsen. La punta, invece, non ha brillato in quest’annata e potrebbe partire per non meno di 50 milioni di euro nonostante le resistenze di Cairo. La nuova Roma è pronta a nascere, con Petrachi che potrebbe approdare nella Capitale e firmare in prima persona il nuovo corso giallorosso.

 

S.C