Calciomercato Juventus, Dybala e Douglas Costa verso l’addio: ecco gli eredi

Per tentare di nuovo l’assalto alla Champions League la Juventus è pronta a mettere a segno dei colpi importanti, anche se serviranno delle cessioni dolorose come quelle di Douglas Costa e Dybala

Dybala (Getty Images)

L’ennesimo tentativo andanto a vuoto di vincere la Champions League spingerà la Juventus ad agire in maniera prepotente sul calciomercato. Questo accadrà a prescindere dal prossimo allenatore bianconero, che sia Allegri, Conte o qualcun altro. Paratici sta già operando in maniera silenziosa, soprattutto in difesa e in attacco: nel reparto avanzato, in particolare, molto dipenderà dal futuro di due giocatori in bilico come Douglas Costa e Paulo Dybala. Entrambi vengono da una stagione negativa, dove sono stati in ombra tra infortuni e l’arrivo di Cristiano Ronaldo. Sia per il brasiliano che per l’argentino gli estimatori non mancano, con il PSG che li tiene d’occhio da diverso tempo. E la Juve ha già in mente quelli che potrebbero essere gli eredi per caratteristiche e posizione in campo, all’estero ma soprattutto in Serie A.

Leggi anche —–> Juventus, Ndombele nome caldo in entrata: il punto sul centrocampo

Calciomercato Juventus, Costa e Dybala posso andare via: i nomi sul taccuino

Se la Juventus dovesse salutare in estate Dybala e Douglas Costa di certo si troverebbe con un tesoretto importante da reinvestire, almeno 130 milioni di euro. Fabio Paratici sta già scandagliando il mercato e la lista dei preferiti è già abbastanza definita: il sogno si chiama Joao Felix, ma la clausola da 120 milioni non è un ostacolo semplice. Gli altri nomi portano a Eriksen del Tottenham, James Rodriguez del Bayern Monaco (ma non è ancora deciso il suo riscatto dal Real Madrid) e Coutinho che sta cercando ancora la sua dimenzione al Barcellona. Alla Juve, però, non dispiacerebbe valorizzare i grandi talenti che stanno nascendo nel calcio italiano e saranno i futuri pilastri della Nazionale. Il sostituto perfetto di Douglas Costa sarebbe senza dubbio Federico Chiesa: la velocità è la loro qualità maggiore, il brasiliano è senza dubbio più tecnico ma il classe ’97 della Fiorentina è più bomber e più affamato.

Per tutte le ultime notizie di calciomercato CLICCA QUI!

L’esterno viola in bianconero potrebbe fare il definitivo salto di qualità, ma per strapparlo ai Della Valle ci vorranno almeno 75-80 milioni e la concorrenza è molto agguerrita. L’erede di Dybala, invece, potrebbe essere Nicolò Zaniolo: partito come centrocampista centrale, l’ex talento dell’Inter ha dimostrato di poter fare la differenza soprattutto in posizione di trequartista. Il 20enne della Roma ha già sbalordito e ha ancora grossi margini di miglioramento: ha meno classe, eleganza e tecnica sopraffina rispetto alla Joya, ma può vantare su una duttilità maggiore (ha giocato spesso anche da esterno, oltre che da mezzala) e una forza fisica importante. I bianconeri lo hanno già puntato, ma anche in questo caso Zaniolo non si muoverà per meno di 50-60 milioni e anche le big europee lo tengono d’occhio.

F.I.