Inter-Napoli, Mazzarri: “Potevamo cambiare la partita”

calciomercato » calciomercato Inter » Inter-Napoli, Mazzarri: “Potevamo cambiare la partita”
venerdì, 7th gennaio, 2011

INTER NAPOLI MAZZARRI – Amareggiato Mazzarri al termine della sconfitta del Napoli sul campo dell’Inter. Queste le parole del tecnico dei partenopei che leggiamo sul sito ufficiale www.sscnapoli.it :

“La sconfitta contro l’Inter ci può stare, ma abbiamo avuto occasioni per cambiare il match”. Il nodo focalizzato da Walter Mazzarri è esattamente a cavallo della mezz’ora del primo tempo. Sull’1-1 il Napoli ha avuto una chiara palla gol con Maggio, non realizzata. Pochi minuti e l’Inter ha segnato dall’altra parte…

“Sì, la chiave è tutta qui. Da quel momento esatto è cambiata la partita. Hanno segnato con Cambiasso e sono andati avanti loro 2-1. Ma prima avevamo avuto noi l’occasione per portarci 2-1. Purtroppo non l’abbiamo concretizzata e questo forse ci è mancato, un po’ di serenità. E’ l’unica cosa che posso imputare alla squadra”.

“Abbiamo giocato da Napoli per un tempo. Però è anche vero che siamo entrati in campo troppo contratti, evidentemente sentiamo troppo queste sfide. Tanto è vero che dopo aver subìto il gol a freddo abbiamo cominciato a giocare come sappiamo e si è visto. Abbiamo tenuto il campo, abbiamo ottenuto il pareggio e potevamo anche fare il sorpasso con Maggio. Certo poi di fronte avevamo campionissimi che non ti perdonano anche su palle da fermo. Conoscevamo la loro fisicità e la loro forza. Forse oggi ci è capitata la migliore Inter degli ultimi mesi e quindi tanto di cappello a loro. Ma ribadisco che abbiamo avuto la palla per andare in vantaggio ed anche la palla ad inizio ripresa con Hamsik per pareggiare”

“Perdere con l’Inter in questo modo ci può stare – chiude il tecnico azzurro – non c’è da fare certo dei processi. Noi stiamo ottenendo cose eccezionali e già domenica cercheremo di riscattarci contro una grande squadra. E con questa mentalità andremo avanti partita dopo partita fino alla fine”

Tags: