Roma, nodo sulla fascia destra: ritorno di fiamma per Darmian, ma non a zero

La Roma ha messo in mostra una volta di più i suoi limiti sulla fascia destra, con Florenzi di nuovo infortunato. I giallorossi cambieranno molto in difesa sul calciomercato e potrebbe tornare d’attualità il nome di Matteo Darmian

Darmian Roma
Darmian © Getty Images

L’ennesimo infortunio di Florenzi ha evidenziato ulteriormente i problemi della Roma in difesa e più in particolare sulla fascia destra. Il capitano giallorosso (ieri a ‘Marassi’ ha indossato la fascia vista l’assenza di De Rossi), così come Santon e Karsdorp hanno dimostrato di non dare le certezze necessarie alla Roma. E nel calciomercato estivo parte dei tanti cambiamenti a cui andrà incontro la rosa investirà proprio il reparto difensivo. I radar degli scout giallorossi continuano a cercare un profilo ideale per la fascia destra e tra i nomi che stuzzicano di più c’è di nuovo Matteo Darmian. Attualmente al Manchester United, l’ex terzino del Torino a giugno lascerà i Red Devils ed è pronto a tornare in Serie A.

Leggi anche —–> Roma, Mourinho in panchina e i possibili colpi in attacco targati Mendes: i nomi

Roma, torna d’attualità Darmian: c’è anche l’Inter

Da almeno un paio d’anni il nome di Matteo Darmian viene accostato con frequenza alla Roma, così come all’Inter e alla Juventus. Nel calciomercato invernale i nerazzurri sembravano molto vicini, poi sembrava che i bianconeri lo avessero addirittura bloccato per la prossima finestra. In estate tornerebbe in corsa la squadra giallorossa, in cerca di esterni duttili, magari anche in grado di agire sull’altra fascia. Il nodo riguarda il costo del cartellino: se fino a qualche settimana fa Darmian era in scadenza 2019 e poteva liberarsi a parametro zero, ora il Manchester United ha esercitato l’opzione per il rinnovo. Il classe ’89, dunque, ha ancora un altro anno di contratto, fino al 2020, e questo comporta la necessità di trattare con i Red Devils. Che vorrebbero 12 milioni, ma è possibile che si possa comunque chiudere a una cifra inferiore.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

In tutto questo resta anche la concorrenza molto forte dell’Inter, in cerca di un puntello per la fascia dopo che non saranno riscattati Vrsaljko e Cedric. In pole c’è sempre Danilo del City, ma il brasiliano costa almeno il doppio rispetto a Darmian. E se sulla panchina nerazzurra dovesse arrivare Antonio Conte, non sarebbe da sottovalutare la pista che porterebbe Florenzi proprio a ‘San Siro’. In questo caso ci sarebbe una pretendente in meno nella cosa a Darmian. Senza contare che la Roma potrebbe contare su Petrachi come alleato, visto che il fu proprio il ds salentino a portarlo in granata. Le alternative per la Roma portano a Castagne, van Aanholt, Kaderabek, Klostermann e Filipe Luis.

F.I.