Fifa 17
Cristiano Ronaldo – Getty Images

Ha fatto scandalo la decisione di Cristiano Ronaldo di non presentarsi alla cerimonia di premiazione della Uefa tenutasi ieri a Montecarlo. Senza alcun preavviso, il fenomeno della Juventus, ha deciso di snobbare l’evento, rimanendo così a Torino. La decisione è stata così commentata dal dg bianconero, Beppe Marotta.

Cristiano Ronaldo non si presenta alla cerimonia UEFA, Marotta: ‘Noi amareggiati’

“La decisione di non presentarsi alla cerimonia è legata alla mancata vittoria? Non so, la sua è una decisione personale – ha spiegato il dirigente bianconero – Ha deciso in giornata di non venire e vogliamo rispettare la sua scelta. Da parte nostra c’è profonda amarezza per la decisione. Cristiano ha regalato alla Champions League grandi emozioni. Cose straordinarie. La decisione di non votarlo? Sarà ma io avrei votato lui. In ogni caso, tengo a precisare, che è una sua decisione privata. Non è riconducibile alle nostre decisioni”