Contatto Iuliano-Ronaldo, clamoroso Ceccarini: ”Non era rigore, era fallo del brasiliano”

Ronaldo ai tempi dell’Inter (Getty Images)

MILANO – 20 anni dopo, l’arbitro Ceccarini, il fischietto di Juventus-Inter del 26 aprile del 1998 che non sancì il rigore nerazzurro in seguito al contatto tra Iuliano e Ronaldo, ha parlato ai microfoni di ‘Premium Sport’ della clamorosa decisione che prese in quella partita, rivelando il proprio punto di vista che ai tifosi nerazzurri sembrerà assurdo: “La mia prima sensazione fu quella di uno scontro fisico di Ronaldo su Iuliano e non il contrario. Il mio errore è stato quello di non aver dato calcio di punizione a favore della Juventus, è stato fallo di sfondamento di Ronaldo”.

Contatto Iuliano-Ronaldo, clamoroso Ceccarini: ”Non era rigore, era fallo del brasiliano”

“Non c’è mai stata malafede da parte mia. Ho valutato quell’episodio in maniera pulita, cristallina e trasparente. Avrei voluto dire tutto subito, ma il presidente della classe arbitrale non mi ha dato ascolto” ha concluso.