SPAGNA / Rimangono stabili le condizioni del centrocampista spagnolo del Salamanca Miguel Angel Garcia. Il trentunenne, nella gara di ieri della seconda divisione spagnola contro il Betis Siviglia si era accasciato al suolo mentre stava parlando con un compagno di squadra a causa di un infarto al miocardio. Bravissimo la staff medico delle due squadre a rianimare il giocatore con un defibrillatore, per 15 secondi il giocatore non aveva più dato segni di vita.

Fonte: gazzetta.it