NEWS TORINO – Intervistato da Tuttosport Morello afferma di volere la sua porta, e di essere stupito dall’acquisto di Rubinho: “Non posso negare di essere rimasto un po’ sorpreso. In organico c’eravamo già io e Bassi, evidentemente la di­rigenza o l’allenatore hanno deciso che non bastava. Di­ciamo che non mi sarei im­maginato questa situazione dopo due giornate di cam­pionato”.