JOHANNESBURG (Sudafrica) –Mark Van Bommel commenta con soddisfazione la prova dell’Olanda, che ha esordito in questo Mondiale battendo la Danimarca: “Era evidente che eravamo superiori, nel controllo di palla come nella disposizione in campo – ha dichiarato il centrocampista del Bayern Monaco -. Non eravamo al 100%, e le condizioni del campo erano difficili. Era complicato controllare il pallone”. Contento anche Giovanni Van Bronckhorst, alla centesima presenza in maglia ‘oranje’, con la speranza di arrivare in finale: “E’ fantastico giocare la partita numero 100 e vincerla. Ma ne rimangono ancora molte davanti a noi, magari altre sei”.