Mercato / Non solo Pirlo-Guly, ecco la storia degli scambi più assurdi tra Inter e Milan: roba da matti!

calciomercato » calciomercato Inter » Mercato / Non solo Pirlo-Guly, ecco la storia degli scambi più assurdi tra Inter e Milan: roba da matti!
mercoledì, 21st maggio, 2014

Andrea Pirlo (Getty Images)

MERCATO SCAMBI MILAN INTER / MILANO – La storia del calciomercato insegna che, talvolta, scambiarsi giocatori non è proprio un buon affare. Ne sa qualcosa l’Inter specialmente nei primi anni 2000, quando non riuscì ad azzeccarne una scambiando fior di campioni ”regalandoli” al Milan, che di fatto sbolognava veri e propri bidoni! Tra questi, impossibile non citare i celeberrimi scambi Pirlo-Guglielminpietro e Coco-Seedorf: i due centrocampisti non riuscivano ad imporsi con l’Inter e la società nerazzurra ”fiutò” l’affare scambiandoli con due giocatori che si riveleranno tutto fuorché dei calciatori di valore. Nella storia recente è da segnalare lo scambio Cassano-Pazzini, con 7 milioni di euro di conguaglio in favore dell’Inter. Anche in questo caso ci guadagnò il Milan poiché Pazzini segnò la bellezza di 16 reti, mentre Cassano, dopo un ottimo avvio, si perse per strada tra malumori e litigi nella pessima annata targata Stramaccioni. Da ricordare anche lo scambio Brocchi-Brncic, Helveg-Domoraud e Simic-Umit Davala, oltre alle cessioni dei vari Giuseppe Meazza, Aldo Serena, Fulvio Collovati, Maurizio Ganz, Taribo West, Bobo Vieri, Giuseppe Favalli, Amantino Mancini e Sulley Muntari.

Tags: