Esclusivo, Riccardo Trevisani su Coppa America, Aguero, Kameni, Rossi e Falcao

calciomercato » calciomercato Juventus » Esclusivo, Riccardo Trevisani su Coppa America, Aguero, Kameni, Rossi e Falcao
martedì, 12th luglio, 2011

Sergio Aguero (Getty Images)

CALCIOMERCATO JUVENTUS ROMA ESCLUSIVO TREVISANI/ MILANO – Ieri è arrivata la prima vittoria dell’Argentina in Coppa America e nel 3-0 finale è stato ancora una volta determinante l’apporto di Sergio Aguero, autore di una doppietta. Per fare un consuntivo sulla rassegna sudamericana e anche un punto sul mercato spagnolo, Calciomercatoweb.it si è affidata alla competenza di Riccardo Trevisani, che sta commentando per Sky Sport le partite della manifestazione.

Che ne pensi degli exploit del Perù, della Colombia e delle squadre meno accreditate?
E’ una cosa bella, il calcio si sta livellando, le piccole sopperiscono con la grinta e con la tattica alla minor qualità tecnica rispetto a  Brasile e Argentina, le quali hanno deluso parecchio in queste partite, almeno fino alla partita di ieri dell’albiceleste. Non escluderei, in ogni caso, una finale Argentina-Brasile, anche se  preferisco squadre come il Cile, la Colombia e lo stesso Uruguay anche se non ha ancora vinto.
L’altro ieri hai commentato la partita della Colombia, che impressione ti ha fatto? Può competere per la vittoria finale?
Secondo me si, ha tutto, non ha praticamente difetti, ha vinto il girone, ha un allenatore e giocatori bravi che hanno fame, l’unica pecca potrebbe essere  l’inesperienza perché è una squadra giovane.

Impressioni su Argentina e Brasile?
Hanno deluso parecchio, non c’è un’organizzazione di gioco, si vedono giocatori passeggiare, ciò che salva il Brasile è la difesa molto forte, nonostante gli errori contro il Paraguay. Le scelte di Batista e Menezes sono sbagliate, non è da escludere possono trovare l’alchimia giusta all’improvviso, come ha dimostrato la partita di ieri degli argentini.

Quale talento si è messo più in mostra?
Falcao, secondo me è arrivato alla consacrazione definitiva, non per l’ultima doppietta contro la Bolivia, ma perché è un giocatore che ha vinto tutto col club, ha fatto una marea di gol in Europa League, in generale ha segnato reti a ripetizione, sta dando ulteriori conferme delle sue capacità, in più è nel pieno della maturità calcistica. Chi lo prende fa un affare.

Passiamo al mercato spagnolo, Kameni-Roma, come la vedi?
Spero non arrivi, non è un buon portiere e non è più forte di Julio Sergio e Lobont. Spesso fa errori molto importanti.

Rossi-Juventus, si farà?
Spero per la Juve di sì, sarebbe bello rivederlo in Italia.

Aguero è ormai destinato all’Inghilterra?
Peccato, arricchirebbe senza dubbio l’interesse e la qualità del campionato italiano e lo ha dimostrato anche ieri.