Juventus, Toni attacca Van Gaal

calciomercato » calciomercato Juventus » Juventus, Toni attacca Van Gaal
mercoledì, 2nd febbraio, 2011

Getty Images

JUVENTUS LUCA TONI BAYERN VAN GAAL – Il settimanale Sport Bild, ha intervistato l’attaccante della Juventus Luca Toni, acquistato da Marotta nel mercato di riparazione. Racconta l’aneddoto più “piccante” che ha vissuto al Bayern Monaco:“Una cosa pazzesca, mai vissuta prima. L’allenatore (Van Gaal) voleva mettere in chiaro che lui poteva sostituire qualsiasi giocatore, indipendentemente da come si chiamasse, perché aveva le palle: E per dimostrarlo si è calato i pantaloni davanti a noi”. Van Gaal, secondo Toni, tratta i giocatori come oggetti intercambiabili: “E ha comunque un problema con i giocatori della mentalità latina, come dimostra il fatto che Demichelis se ne sia andato. E soprattutto mi sembra che abbia difficoltà con chi ha un carattere forte. Anche Lucio se ne è andato, anche con Ribery ci sono stati scontri. Sono sicuro: Oliver Kahn e van Gaal insieme non avrebbero funzionato”.

Sul futuro:“Ho appena avuto un contratto dalla Juve fino al 2012 – risponde Toni – e in Italia sono felice. Voglio combinare qualcosa di buono anche qui. Tra due, tre settimane, sarò guarito dal mio infortunio al ginocchio e voglio tornare a segnare. Il prossimo sarà il mio centesimo gol in serie A. Ma dovrà aggiungersene anche qualcun altro, altrimenti – sorride l’attaccante – la Juve mi rivende subito”.

FONTE: La Gazzetta dello Sport