Juventus-Roma / Pagelle e tabellino

calciomercato » calciomercato Juventus » Juventus-Roma / Pagelle e tabellino
giovedì, 27th gennaio, 2011

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS – ROMA/TORINO – Juve al tracollo, come lo scorso anno. Falliti tutti gli obiettivi stagionali, ora bisogna centrare il quarto posto. Pochi sufficienti. Nella Roma gol spettacolari di Vucinic e Taddei, prova sopra la sufficienza per tutta la squadra. Bocciato Delneri: la panchina non scotta, ma a fine stagione potrebbe essere addio.
JUVENTUS
Storari 5,5 – Salva su Mexes, ma non sembra impeccabile sul gol di Vucinic.
Motta 5 – Le azioni più pericolose arrivano dalla sua parte. Insufficiente.
Bonucci 5 – Fatica a chiudere in diverse occasioni, ma riesce a contenere la Roma.
Chiellini 5 – Bene su Borriello e Vucinic. Le prova tutte: generoso. Sbaglia sul gol di Taddei.
Grygera 5,5 – In fase difensiva non demerita. Nella ripresa spara cross nel nulla.
Martinez 5 – Qualche spunto, ma non fa molto, ne’ come esterno, ne’ come punta.
Melo 6,5 – Ottimo in fase di filtro, sente però la mancanza di un regista accanto.
Sissoko 5,5 – Recupera diversi palloni, poi li perde con passaggi fuori misura.
Pepe 5,5 – Non fa la differenza, a parte la tanta corsa. Alla Juve serve altro.
Del Piero 5 – Guadagna punizioni su punizioni, sfruttando l’astuzia, ma poco altro.
Amauri 5 – La Juve gioca di rimessa. Lui che è ariete non può far miracoli.

Krasic 6,5 – Dentro per Amauri. Inserito per crossare, al posto dell’ariete.
Iaquinta s.v. – Dentro per l’infortunato Pepe. Al 60′.
Grosso s.v. – Dentro per l’infortunato Motta. Al 72′.

All.: Delneri 4 – La Juventus è sulle gambe a gennaio. Togliere il colpitore di testa per inserire il crossatore è una strategia che appare piuttosto sfortunata. Per i bianconeri, la Coppa Italia è fondamentale, ma giocano una gara di rimessa. In casa.

ROMA

Julio Sergio 6 – Mai impegnato seriamente.
Cassetti 6,5 – Partita senza generosa e intelligente, buone alcune incursioni.
Mexes 7 – Insuperabile in fase difensiva contro Amauri, Martinez e Iaquinta.
Burdisso 6,5 – Ruvido quando occorre, esperto e preciso nelle chiusure.
Riise 6 – Bene il primo tempo, Krasic nella ripresa lo mette in difficoltà.
Perrotta 6 – Prova di sostanza e dedizione, rendimento costante.
De Rossi 6,5 – Tiene bene il centrocampo, tamponando e impostando.
Brighi 6 – Diligente. Esce per infortunio al 39′, infortunio muscolare.
Simplicio 6,5 – Vicino al gol nel primo tempo, poi prova a far male con qualche inserimento.
Menez 6 – Non punge, ma regala spunti interessanti. Osservato speciale di Sissoko e Melo.
Vucinic 7 – Gol qualificazione che vale oro.

Taddei 7 – Dentro per Brighi. Molto diligente, segna un eurogol che vale il voto alto.
Borriello 6 – Entra ad inizio secondo tempo per Menez, si vede poco ma fa paura.

All.: Ranieri 6 – Menez e Vucinic sono giocatori che danno il meglio nelle ripartenze. Contro una Juve chiusa, difficile trovare spazi invitanti. Formazione iniziale discutibile, ma la Coppa Italia non è una priorità. La Roma fa la gara.

Damato 5,5 – Non convince appieno, per diverse scelte discutibili, da una parte e dall’altra. Gara difficile, che a volte contribuisce a rendere più difficile con scelte opinabili.

TABELLINO

Juventus (4-4-2): Storari; Motta, Bonucci, Chiellini, Grygera; Martinez, Felipe Melo, Sissoko, Pepe; Amauri, Del Piero.
A disp.: Manninger, Grosso, Legrottaglie, Marchisio, Aquilani, Krasic, Iaquinta.

Allenatore: Del Neri

Roma (4-3-1-2): Julio Sergio; Cassetti, Mexes, N. Burdisso, Riise; Perrotta, De Rossi, Brighi; Simplicio; Menez, Vucinic.
A disp.: Doni, Juan, Castellini, Rosi, Taddei, Greco, Borriello.

Allenatore: Ranieri

Marcatori: Vucinic (R) 64′, Taddei (R) 90′.
Ammoniti: Mexes (R) 22′, Motta (J) 29′

Fonte: calciomercato.it