Juventus, Boniek torna sulle stelle celebrative. E’ polemica

calciomercato » calciomercato Juventus » Juventus, Boniek torna sulle stelle celebrative. E’ polemica
venerdì, 14th gennaio, 2011

JUVENTUS BONIEK – La querelle relativa all’assegnazione della stella juventuina a Zibi Boniek non accenna a smorzarsi. Il polacco ne ha parlato durante un’intervista a Mediaset: “Sono io che ho subìto un danno. Se il 7 ottobre fossi andato alla cerimonia di consegna delle stelle, a cui non potei partecipare, oggi cos’avrebbero fatto? Mi avrebbero chiesto di restituirla? Loro me l’hanno assegnata, conservo la lettera del presidente del club. Oggi sono un commentatore e un uomo libero. Se vedo un dirigente della Juve che prima della partita fa cento chiamate a un arbitro e dico che sono perplesso, che c’entra con la storia della Juve e l’assegnazione delle stelle? Anche Platini ha dichiarato che se questa è la Juve, allora gli serviranno molti mandati prima di poterle consegnare la Champions. E quindi? Ha offeso qualcuno? Sono uno dei pochissimi che si può vantare di aver ricevuto il soprannome da Gianni Agnelli. E l’Avvocato lo ha dato a chi la storia della Juve l’ha fatta davvero. Oggi mi tolgono la stella, ma su 5 gol fatti nelle finali, 3 li ho segnati io. E poi sono stato l’unico che dopo l’Heysel ha devoluto l’intero premio-vittoria alle famiglie delle vittime. Questa è la mia storia con la Juve”.

Fonte: www.calciomercato.it